Era partita da Ponte San Pietro per andare verso Pradalunga ma senza un valido motivo, e in più era ubriaca: è la storia di una donna di 35 anni, residente nell’Isola Bergamasca, che è stata fermata nella notte di domenica 22 dagli agendi della Polizia locale Unione insieme sul Serio.

La donna, stava sfrecciando ad alta velocità tra le strade di Pradalunga quando è stata fermata e sottoposta all’alcool test, con un risultato di ben quattro volte superiore al limite di legge.

Immediato è scattato il sequestro del veicolo, il ritiro della patente e una denuncia all’autorità giudiziaria per guida in stato d’ebrezza. Ad aggiungersi a tutto anche una multa per aver violato le norme anti-Covid dell’ultimo Dpcm per cui è possibile spostarsi solo per una valida motivazione, che la donna non è stata in grado di fornire agli agenti.