Almanacco Bergamo 19 gennaio 2022 (Mercoledì)

3^ settimana – Giorni inizio/fine anno 19/346 – BUON ANNO 2022
AUGURI di BUON COMPLEANNO e di BUON ONOMASTICO a tutti coloro che oggi lo festeggiano

SEI NATO OGGI? Brillante, vivace e spregiudicato guardi la vita con occhio molto anticonformista. Sia nel lavoro che in amore cerchi più il divertimento, la varietà e l’avventura che la stabilità e la riuscita. In genere dunque affronti la vita giorno per giorno, senza porti problemi per quel che ti riserverà il futuro e, con un po’ di fortuna che non manca mai di accompagnarti, riesci a condurre un’esistenza piacevole, spensierata e senza rimpianti.

I SANTI DI OGGI
San MARIO, la moglie MARTA e i figli ABACO e AUDIFACE martiri – San MACARIO “il Grande” fu discepolo di Sant’Antonio Abate – Santa SUSANNA martire – San BASSINO Vescovo patrono di Lodi – Sante FAUSTINA e LIBERATA monache benedettine – La Chiesa celebra la Festa di altri 11 SANTI e 2 BEATI

SIGNIFICATO DEL NOME MARIO
Non costituisce il maschile di Maria. L’origine del termine è differente anche se non proprio certa. Mario deriva forse dal termine indo-europeo Mar, il cui significato è “spaccare”. Mar avrebbe poi assunto il significato di “maschio”. Il nome potrebbe anche essere di origine latina, da Mas, “maschio”. Fu anche il cognomen di una gens romana (gens Mària). La medesima origine avrebbe la divinità Marte, dio della guerra. E’ possibile, secondo altre fonti, fare anche un’altra ipotesi. Per alcuni avrebbe infatti origine etrusca, dal nome attribuito ai sacerdoti. Mario è tra i primi 5 nomi più diffusi tra gli uomini adulti italiani ed è stato presente fino al 2012 nella top 50 dei nomi più utilizzati per i nuovi nati. In Italia portano questo nome circa 810.820 persone di cui il 18,4% in Lombardia

AFORISMA del GIORNO
Il miglior regalo che puoi fare ad un tuo amico è il tuo tempo

PROVERBI
Chi beve tutto è sempre all’asciutto
Dove manca la libertà non cecar la felicità
Pan bollito in un salto è già smaltito


I MORTI DEL GIORNO A BERGAMO E PROVINCIA (clicca qui)

LOMBARDIA. PSICOLOGO GRATIS PER I CITTADINI IN DIFFICOLTA’

Dopo il rifiuto del governo di inserire nella Legge di bilancio 2022 il bonus salute mentale da 50 milioni di euro, la Lombardia decide di muoversi da sola istituendo la figura dello psicologo di basegratis, per tutti i cittadini in difficoltà. Ieri il consiglio regionale lombardo lo ha approvato all’unanimità. Per il momento la mozione sullo psicologo di base è stata semplicemente approvata dal consiglio regionale lombardo. Adesso toccherà alla giunta stabilire le modalità e i tempi della realizzazione del progetto. Comunque, con questa mozione la Lombardia è riuscita ad avviare il percorso per rendere il supporto psicologico ai propri cittadini un servizio della sanità pubblica e presto arriverà nelle Case della Comunità previste dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) una figura territoriale, quotidiana e soprattutto gratuita per tutti i lombardi in cerca di un supporto psicologico. 

IL PENSIERO del GIORNO

Fu rattristato per la durezza del loro cuore. La persona chiusa in se stessa porta inevitabilmente ad una condizione di paura di fronte a qualsiasi situazione del quotidiano. Le viene a mancare la bellezza della reciprocità. Apriamo sempre il nostro cuore alla storia di tutti i giorni e alle persone che incontriamo per crescere in una seria maturazione esistenziale. Godiamo la libertà dello spirito e condivideremo speranza con tutti i fratelli. Padre, apri il nostro cuore alla tua sapienza per vincere ogni tentazione di chiusura esistenziale, che ci impedisce di vivere in modo autentico e fecondo. Sull’ esempio di Gesù donaci la gioia dell’ascolto e della accoglienza perché nella creatività dello Spirito possiamo camminare con tanta libertà di cuore in comunione con tutti i fratelli verso la luce della tua gloria, amando il nostro quotidiano. Amen

SCATTANO le NUOVE DISPOSIZIONI GREEN PASS

Dal 20 gennaio infatti scatta l’obbligo di green pass anche per le attività di servizio alla persona: più precisamente, significa che i clienti di parrucchieri, barbieri e saloni di acconciatura, centri estetici, studi di tatuaggi e attività simili per entrare devono assolutamente possedere ed esibire il green pass. Ma quale certificato serve per parrucchieri ed estetisti? Quello base, cioè il passaporto verde Covid che viene rilasciato anche in seguito a tampone rapido negativo effettuato nelle 48 precedenti (anche in farmacia e anche in centri privati) oppure test molecolare eseguito nelle 72 ore prima. Nulla cambia invece per chi ha il super green pass, cioè per tutti i clienti che si sono regolarmente sottoposti a vaccinazione o sono guariti dal Covid da meno di 6 mesi.

GIORNATA MONDIALE per il RICICLO delle LATTINE (in ALLUMINIO)

Sentir parlare di riciclo dell’alluminio fa subito pensare al semplice gesto di gettare le lattine delle bevande vuote all’interno dell’apposito bidone della raccolta differenziata. In realtà, il riciclo dell’alluminio è un universo molto più vasto nel quale l’Italia può essere considerata un esempio virtuoso. Lungi dall’essere confinato soltanto nell’ambito della produzione di imballaggi di tipo alimentare, l’alluminio ci accompagna praticamente ovunque: è nell’orologio che ci fa da sveglia, nelle finestre che apriamo al mattino, nelle caffettiere e nei tegami che utilizziamo per preparare la colazione. La maggior parte dei contenitori dei prodotti cosmetici che utilizziamo tutti i giorni sono custoditi nell’alluminio, materiale che ritroviamo anche nelle auto, nelle biciclette e nei treni con i quali andiamo a lavoro e nei computer che utilizziamo in ufficio. Riciclare l’alluminio permette di ottenere la materia prima necessaria a realizzare prodotti di piccole dimensioni, ma anche opere ben più grandi, come elementi di design e d’arredo per interni ed esterni, fino a realizzazioni edili

PENSIONI di FEBBRAIO: PAGAMENTO ANTICIPATO

Per il ritiro della pensione allo sportello dovrebbero essere verosimilmente comprese tra martedì 25 gennaio e lunedì 31 gennaio. Ecco come si potrebbero suddividere gli italiani a seconda dell’iniziale del proprio cognome: dalla A alla B martedì 25 gennaio – dalla C alla D mercoledì 26 gennaio – dalla E alla K giovedì 27 gennaio – dalla L alla O venerdì 28 gennaio – dalla P alla R sabato 29 gennaio (solo mattina) – dalla S alla Z sabato lunedì 31 gennaio.

LOMBARDIA: OGNI LOMBARDO HA MEZZO CHILOMETRO QUADRATO DI FORESTA

Ogni lombardo ha a disposizione oltre mezzo chilometro quadro di foresta. La superficie forestale della regione, infatti, è di 619.726 ettari, pari al 26% del territorio regionale. A comunicarlo l’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste (Ersaf), nel pomeriggio di giovedì 13 gennaio, durante la seduta congiunta della commissione permanente agricoltura e della commissione speciale montagna. La nostra regione, così, si classifica come la quarta d’Italia per estensione di boschi e foreste e ogni lombardo ha a disposizione 622 mq di foresta. La lotta al cambiamento climatico  passa soprattutto dalle piante, le nostre più importanti alleate contro l’effetto serra e il riscaldamento terrestre per la loro fondamentale capacità di assorbire anidride carbonica. Ecco perché noi abbiamo il dovere di intervenire con progetti concreti, idee e risorse per dare un futuro migliore ai nostri figli.

STUDENTI del FANTONI al CIRCOLO ARTISTICO BERGAMASCO

Sabato 22 gennaio alle ore 18 la Galleria del Circolo Artistico Bergamasco sarà aperta al pubblico per l’inaugurazione della mostra Stop Violence Against Women che presenta le composizioni ideate dagli allievi del Liceo Artistico “Andrea Fantoni”. La lotta contro la violenza sulle donne è una questione sociale ed educativa importante; c’è un problema di consapevolezza sul tema ed è indispensabile che questi argomenti vengano affrontati e compresi già in età scolare. I docenti del Liceo Artistico Fantoni, in collaborazione con il Consiglio delle donne del Comune di Bergamo presieduto da Eleonora Zaccarelli, hanno favorito la partecipazione degli studenti all’esecuzione di elaborati sul tema Stop Violence Against Women. In esposizione 30 progetti grafici con le rielaborazioni creative eseguite dagli studenti delle classi IV/A Indirizzo Audiovisivo e Multimediale e IV/B Indirizzo Arti Figurative. La mostra rimarrà in allestimento fino al 3 febbraio con il seguente orario: da martedì a domenica dalle ore 16 alle 19.

VIE E PIAZZA DI BERGAMO. ATTILIO VICENTINI

Nato a Lecco il 23 novembre 1897 e morto a Bergamo il 7 agosto 1975. La Città di Bergamo gli ha intestato una Via unitamente al fratello Rodolfo (Via F.lli Vicentini). Trasferitosi con la famiglia a Bergamo nel 1915, si diploma in ragioneria ed inizia a lavorare presso la Società Magrini dove presta la Sua attività interrottamente per 52 anni fino al 1967percorrendo tutti i gradi della carriera professionale: Capo Contabile, Procuratore, Dirigente, Direttore, Direttore Generale, Consigliere Delegato e Vice Presidente. Nello svolgimento degli incarichi direttivi contribuisce allo sviluppo dell’Azienda che realizza l’ampiamento dello stabilimento di Bergamo, la costruzione di nuovi stabilimenti a Napoli, a Stezzano a San Pellegrino Terme, nonché l’incorporazione di altre aziende del settore elettromeccanico. Contribuisce all’affermazione dell’azienda all’estero attraverso la realizzazione di importanti opere pubbliche in Polonia, Grecia, India, Argentina e Brasile. Partecipa alla Prima Guerra Mondiale, aderisce all’antifascismo partecipando all’attività clandestina in collegamento con Don Vismara, membro del Comitato Nazionale di Liberazione, rappresentante della Democrazia Cristiana, partecipa alla trattativa condotta da Mons. Adriano Bernareggi Vescovo di Bergamo con le autorità militari tedesche per la liberazione di Bergamo. Fu Assessore alla Finanze della Provincia di Bergamo, Fu nominato Presidente dell’Ente Autonomo del Turismo di Bergamo e Presidente della Camera di Commercio. Membro del Consiglio Direttivo dell’Unione Industriali e Vice Presidente del Settore metalmeccanici della Confindustria. E’ morto a Bergamo il 7 agosto 1975.

TURNI delle FARMACIE

*** TURNO DIURNO durante il giorno, per sapere i turni. si chiamare il Numero Verde Gratuito 800.356114 “Pronto Farmacie” attivo 24 ore su 24.

*** TURNO NOTTURNO: (da questa sera ore 21 a domani 20 gennaio 2022 alle ore 9,00): BERGAMO Farmacia Stadio Via N. Sauro 14 – Branzi – Brembate di Sopra – Calusco d’Adda (fino alle 24) – Castelli di Calepio Farmacia di Cividino (fino lle 24) – Cenate Sopra – Cerete – Colzate – Costa Valle Imagna – Dalmine Farmacia all’Università (fino alle ore 24) – Riva di Solto – Romano di L. Farmacia Torcicoda Via Rubini 1 – Schilpario – Torre Boldone Farmacia Via Reich 11 – Torre de Roveri – Treviglio Comunale 3 Via Piave 43 – Urgnano Farmacia Comunale Via C. Battisti – Valbondione – Zogno Farmacia Viale V.Emanuele –

*** CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica) tel. 116117 attivo dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni lavorativi – 24 ore su 24 nei giorni di sabato e domenica e festivi.

AVVENIMENTI A BERGAMO E PROVINCIA

  • BERGAMO – Circolo Artistico Bergamasco (Palazzo ACI)  – sabato 22 gennaio ore 18 – Inaugurazione della Mostra “Stop Violence Against Women”
  • BERGAMO – Teatro Sociale – 20 gennaio ore 20,30 – “Misericordia” – prevendita biglietti in corso da oggi
  • BERGAMO – Creberg Teatro – 21 gennaio ore 21 – “Ghost il musical” – spettacolo
  • CASTIONE della PRESOLANA – Monte Pora – 23 gennaio ore 9 – Ciaspolata al Monte Pora – Prenotazione obbligatoria  te, 0346 60039
  • CURNO – Sala Civica – dal 25 gennaio ore 20.30 – Corso di Acquarello in 10 lezioni
  • DALMINE – Rifugio antiaereo – 23 gennaio dalle ore 14 – Visita guidata al Rifugio – prenotazione obbligatoria – www.comune.dalmine.bg.it
  • GANDINO – Auditorium Suore Orsoline – 22 gennaio dalle ore 9 – Convegno Nazionale “La Lana in Val Gandino” partecipazione aperta a tutti
  • GANDINO – Museo della Basilica – 23 gennaio ore 14,30 -18.30 – Mostra dei presepi
  • TERNO d’ISOLA – Teatro Comunale – 21 gennaio ore 21 – “Gino Bartali – Eroe Silenzioso”

L’ANGOLO della LETTURA

La CONTESSA SEGRETA – Libro per tutti in particolare dai 9 anni – pag. 352 – costo € 12,00 – In questo romanzo niente e ciò che sembra. Anna, la nuova domestica dell’antica magione di Mersham, cerca di nascondere le sue nobili origini dietro a una cuffietta e un grembiule inamidato. Rupert, il conte di Westerholme, sta per sposare Muriel, ma è segretamente innamorato di Anna. Muriel, all’apparenza fidanzata buona e devota, è una meschina arrampicatrice sociale e sostenitrice di teorie proto-naziste. Per fortuna anche Proom, l’irreprensibile maggiordomo, non è cosi ligio al dovere come ci si aspetterebbe. Età di lettura: da 9 anni.

L’ANGOLO del CINEMA

I GIRASOLI – critica **** – durata 85 anni – Van Gogh. Un docufilm che offre una inedita visione della vita e delle opere del pittore olandese attraverso i suoi celebri “Girasoli”, tra i dipinti più famosi e amati del mondo.

L’ANGOLO della CUCINA. LA FONTINA

Ha un profumo irresistibile di latte e d’erba fresca. La Fontina di Alpeggio ha un sapore diverso, essendo maggiormente condizionata dalla stagionalità (mentre la Fontina di latteria è prodotta tutto l’anno, quella di Alpeggio è prodotta da maggio a settembre) e dalla ricchezza dei pascoli estivi, che danno un latte molto più profumato. L’occhiatura della Fontina è il criterio più affidabile per essere certi della sua qualità. Non importa che siano grandi o piccoli, l’essenziale è che siano tondi. er ottenere 1 kg di formaggio occorrono 100 litri di latte, prodotti da 10 vacche. Queste sono solo alcune delle curiosità sul delizioso formaggio.

Per tutte le notizie seguici su Google News

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: