Nei giorni scorsi alcuni ragazzi hanno distrutto, probabilmente per noia, gli addobbi natalizi che il Comitato di quartiere si impegna a realizzare ogni anno per abbellire la zona: è accaduto a Martinengo, nel quartiere dei Gazzi.

Il Comitato di quartiere, oltre alla realizzazione di un albero di natale con degli penumatici, quest’anno aveva deciso di appendere alcune palle di natale lungo il filare alberato che costeggia il fosso sulla strada principale. Nella giornata di domenica 20 dicembre però, alcuni ragazzini (almeno quattro) dell’età compresa tra i 14 e i 16 anni, si sono divertiti a “strappare” alcune di quelle palle natalizie. Colti sul fatto, raggiunti da alcuni residenti del quartiere, i ragazzini hanno negato il fatto, dando la colpa ad altri passanti.

Il presidente del Comitato Maurizio Busetti ha così commentato i fatti: “Ci spiace non tanto per il valore in sé delle palline di Natale quanto per il fatto che ogni anno ci impegniamo a rendere più vivibile e carino il nostro quartiere. Pensare che qualche ragazzino per noia rovina il lavoro di settimane ci dà fastidio”.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,