Stiamo vivendo un momento storico davvero drammatico sia per le conseguenze legate alla pandemia e sia per i venti di guerra che, purtroppo, tornano ad agitare il cuore del mondo. Davanti a questo scenario provante chi è chiamato a farne ne spese sono anche i più piccoli perché si trovano ad assistere, sia sui social che in televisione, a immagini che turbano i loro animi suscitando domande alle quali, noi adulti, a volte facciamo davvero fatica a rispondere in modo sensato.

Tuttavia la speranza del mondo è proprio nei bambini e nei loro occhi, grandi e pieni di stupore, possiamo trovare quei fari capaci di illuminare il presente e il futuro dell’umanità. Ecco quindi che, con l’approssimarsi del Carnevale e della collegata possibilità di poterlo tornare a festeggiare dopo due anni di restrizioni, reputo di grande valore dare spazio e visibilità a chi, come Michael Paterakis (qui il suo profilo Instagram), prova a tenere vivo nei bambini quel prezioso senso di stupore e di magia.

Ma come riesce a farlo? Semplice, lui è Doctor Strange. E’ l’impersonator italiano del personaggio cinematografico della Marvel interpretato da Benedict Cumberbatch. Partecipa a aventi come Lucca Comics & Games.

Ecco la video intervista a Michael Paterakis

Leggi anche: La video invervista a Jerome LeBlanc, sosia di Tom Cruise

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Alessandro Grazioli

Marito e papà di 4 bambini, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, Business Unit Eticapro, Consigliere Comunale, scrittore di libri per l'infanzia, divulgatore e influencer sociale su Socialbg

Vedi tutti gli articoli