I militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno arrestato a Nembro un uomo di 32 anni per detenzione e spaccio di droga. Nella sua abitazione hanno infatti trovato non solo cocaina, ma anche materiale per il confezionamento e migliaia di euro. L’arresto si è svolto nella notte tra domenica 17 e lunedì 18 gennaio.

Ad attirare, durante un servizio di controllo del territorio, i militari della Stazione dei Carabinieri di Alzano Lombardo verso l’abitazione del 32enne uno strano via vai. Sorpreso un uomo che aveva appena acquistato una dose di cocaina in un appartamento della strada, si sono diretti verso l’abitazione del venditore.

Al suo interno i militari hanno rinvenuto circa 160 grammi di cocaina nascosti in un comodino della camera da letto e poco più di 8.800 euro in contanti. Quest’ultimo era nascosto tra i vestiti all’interno degli armadi della casa. Sequestrati, sono stati infatti ritenuti proventi dell’attività illecita. Non solo la cocaina ma all’interno l’uomo possedeva anche tutto il materiale per il confezionamento.

I Carabinieri hanno immediatamente trasferito il 32enne di Nembro in caserma. In seguito ad accertamenti i militari hanno arrestato l’uomo che ora è in attesa di giudizio direttissimo dinanzi al Giudice presso il Tribunale di Bergamo.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,