Operazione dei Carabinieri della Stazione di Ponte Nossa a Premolo e Clusone nella giornata di giovedì 17 dicembre: in arresto tre ragazzi italiani per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I primi due ragazzi, due 22enni, sono stati fermati per un controllo a Premolo, dato che alla vista dei militari hanno tentato di nascondere un pacchetto che avevano tra le mani, e che dopo i controlli si è verificato essere un panetto di circa 140 grammi di marijuana. Il terzo ragazzo invece è stato identificato in seguito alla perquisizione nelle loro abitazioni: il giovane aveva allestito in casa due serre con lampade e irrigatori per la coltivazione della marijuana. Nella sua abitazione sono inoltre stati trovati 130 grammi di cocaina, un chilo circa di hashish, due di marijuana, 22 piantine di marijuana in vaso, due serre, oltre 2000 euro proventi di spaccio, 2 bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento.

I tre giovani sono stati sottoposti al rito per direttissima: due di essi  obbligati alla detenzione domiciliare mentre per il terzo è scattato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Tutti e tre sono inoltre stati sanzionati per violazioni alle normative covid.

Print Friendly, PDF & Email