I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bergamo hanno arrestato a Pontirolo Nuovo, nella notte di lunedì 25 gennaio, un ragazzo di 17 anni. L’accusa a suo carico è quella di furto aggravato.

I militari, attivati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bergamo, stavano cercando un’utilitaria che era stata rubata in serata nel comune di Pontirolo Nuovo. I ladri avevano sfondato la recinzione dell’abitazione per portare via l’auto. I militari hanno notato l’autovettura in questione, lungo la Strada Provinciale 470, mentre circolava a velocità elevata.

L’uomo alla guida non si è fermato al primo alt dei Carabinieri e per questo ne è scattato un breve inseguimento. Fermatosi, ha infine permesso ai Carabinieri di intervenire e fermarlo. Alla guida dell’autovettura un ragazzo di 17 anni, con già precedenti a suo carico, originario della provincia di Bergamo.

Il ragazzo è stato condotto in caserma e dopo ulteriori accertamenti, è stato tratto arrestato per il reato di furto aggravato. Su disposizione del Pubblico Ministero di turno è associato a una comunità di recupero per minori.

Tagged in:

,