Domenica 11 luglio alle ore 20,45 nella chiesa parrocchiale di San Pellegrino Terme terrà banco una versione inedita del musical Jesus Christ Superstar del compositore inglese Andrew Lloyd Webber. Un musical sulla bocca di tutti soprattutto grazie alla versione cinematografica del 1973 del regista Norman Jewison. Jesus Christ Superstar racconta gli ultimi giorni della vita di Gesù e costituisce un punto fermo nella storia del genere, inaugurando il filone dei musical interamente cantati.

Le versione programmata a San Pellegrino Terme sarà esclusivamente strumentale incentrata sulle sonorità dell’organo Serassi del 1734 presente in cantoria, che per l’occasione dividerà la scena con chitarra e la fisarmonica di Nadio Marenco. L’idea è di Alessandro Bottelli, il quale si è rivolto all’ecclettico musicista Sandro Di Pisa per elaborare una nuova versione di Jesus Christ Superstar che potesse adattarsi all’organo suonato da Roberto Olzer.

Di Pisa, tempo fa, (si legge su Famiglia Cristiana) aveva realizzato una personale rielaborazione solitaria del musical, intitolata Jesus Christ SuperGuitar, in cui il chitarrista arrangiava in chiave jazzistica le canzoni e le raffinate orchestrazioni dell’originale, rappresentando ciascun personaggio con uno strumento diverso: Gesù = chitarra jazz; Giuda = chitarra rock; Maria Maddalena = chitarra classica, ecc.

Durante la serata Di Pisa, Marenco e Olzer si suddivideranno equamente la scaletta di Jesus Christ Superstar cercando di rispettarne soprattutto lo spirito originale impresso in ogni singolo brano. L’iniziativa è realizzata grazie al supporto di Kiwanis Santa Croce, Associazione Santa Croce, Accademia della Musica, Comune di San Pellegrino
Terme
. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti secondo le vigenti disposizioni sanitarie. Info e prenotazioni: 338/ 58.36.380; 388/58.63.106

Print Friendly, PDF & Email