I commercianti di Almè vogliono far sentire che esistono e testimoniare lo sforzo quotidiano di mantenere viva una attività  in un momento non certo facile per l’economia in generale. Quindi hanno deciso di “mettersi in mostra” organizzando per sabato pomeriggio (insieme all’Assessora al Commercio del Comune di Almè e il Distretto del Commercio dei Colli e del Brembo) la seconda edizione di “San Michele in Festa – Lo shopping party che fa per te”. Un titolo che si rifà a San Michele Arcangelo, patrono della chiesina, di foggia romanica, collocata nella parte vecchia del paese, in una delle zone più conosciute per la presenza di negozi e esercizi commerciali. L’obiettivo  è di manifestare al pubblico la vitalità del tessuto commerciale della zona e il suo costante impegno per il territorio. La festa di sabato lo dimostra: non solo commercio ma anche convivialità e socialità, caratteristiche che da sempre i negozi di vicinato e le attività commerciali sviluppano nei piccoli paesi e nelle borgate di città”. L’appuntamento è dalle 15 alle 24 tra le vie Torre d’oro, Campofiori, S. Michele, Marconi e le piazze Lemine e S. Giovanni Battista. Protagonisti dell’evento sono i negozianti che per l’occasione scendono in strada. Sarà possibile fare acquisti di ogni tipo, sempre all’insegna del valore e della qualità: dall’abbigliamento (uomo, donna, bambino) alla profumeria, dai gioielli agli occhiali, dal design per la casa agli elettrodomestici e molto altro ancora. “Vogliamo dare valore anche quest’annoprecisa l’assessore Tiziana Petruzzia tutti i commercianti che hanno aderito all’iniziativa (molti di più rispetto allo scorso anno) con grande entusiasmo e con la voglia di mostrare al pubblico la vitalità dei negozi di vicinato e delle botteghe con le loro tante eccellenze. Sarà l’occasione per incontrarsi e trascorrere uno speciale momento di convivialità”.


Almè è sempre stato un paese molto commerciale, in quanto territorio ideale per dar vita a diverse attività. A fronte di ciò, il Comune ha voluto impegnarsi per essere a fianco della categoria, che mai come oggi necessita della collaborazione e partecipazione della parte politica. Tra le novità di quest’anno, vi è innanzi tutto una maggiore quantità di commercianti che si presentano in numero superiore rispetto allo scorso anno, andando ad interessare aree sempre più ampie e diffuse nel paese di Almè. Ed ogni spazio sarà animato dal costante clima di festa che contraddistingue la giornata di San Michele, con musica dal vivo, dj set, spettacoli e intrattenimento per grandi e piccini. Altra novità riguarda uno dei grandi protagonisti dello shopping party di Almè: il buon cibo, presente con un ampio spazio dedicato alla cucina dove ristoratori e chef sono a disposizione del pubblico per presentare piatti tipici locali e degustazioni di specialità di carne, pasta ripiena, formaggi, vino e molto altro ancora in un grande street food ricco e vivace. Infine, non mancheranno attività per i più piccoli e le loro famiglie, cui è dedicata una buona parte del programma di eventi collaterali, specialmente per quanto riguarda il primo pomeriggio, tra laboratori, attività ludiche, gonfiabili e spettacoli. San Michele in Festa si configura così, come un’occasione speciale per manifestare al pubblico la vitalità del tessuto commerciale della zona e il suo costante impegno per il territorio che, come dimostra la festa, si rivolge non solo al commercio, ma anche alla convivialità e alla socialità che da sempre i negozi di vicinato e le attività commerciali sviluppano nella quotidianità del paese. L’evento – conclude Petruzzi – si configura come un’occasione speciale per manifestare al pubblico la vitalità del tessuto commerciale della zona e il suo costante impegno per il territorio che, come dimostra la festa, si rivolge non solo al commercio, ma anche alla convivialità e alla socialità che da sempre i negozi di vicinato e le attività commerciali sviluppano nella quotidianità del paese”. In caso di pioggia, la manifestazione sarà posticipata a lunedì 1 ottobre.



Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli