Disgrazia nei boschi di Sedrina: un uomo di 52 anni, Valentino Testa di Pognano padre di due figli e dipendente della Isolcell, ha avuto un malore mentre si trovava con altre persone ad una quota di 450 metri circa (in località Lisso a Sedrina), in cerca di funghi. Un anno fa aveva avuto un infarto per il quale gli erano stati applicati due stent cardiaci. Da allora si era ripreso senza particolari problemi.

Arrivati a Sedrina intorno alle 9 hanno cominciato la ricerca di funghi nei boschi circostanti vicino alla cava Unicalce. La tragedia è accaduta intorno a mezzogiorno. Sono stati allertati il Soccorso Alpino, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco e un elisoccorso di Areu decollato da Bergamo: purtroppo però non c’è stato nulla da fare per l’uomo. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

La salma verrà trasferita a Pognano nel pomeriggio di oggi. La data dei funerali non è stata ancora fissata.

Tagged in: