Un gruppo di bambini ed educatori del Cre organizzato all’oratorio di San Colombano a Valtesse è stato messo in quarantena a causa della segnalazione che riguarda uno dei bambini che frequenta le attività, che si teme possa essere positivo al Covid-19.

La segnalazione che ha dato il via alla quarantena preventiva per i bambini e gli educatori che sono nello stesso gruppo del piccolo sospetto e la sospensione di tutte le attività del centro ricreativo per gli altri, è arrivata ad ATS direttamente pediatra di riferimento del bambino, che non abita a Valtesse.

Da qui è partito immediatamente l’iter previsto per ogni caso sospetto. Il piccolo è stato infatti sottoposto al tampone, il cui risultato è previsto per venerdì, e per tutti gli altri è scattata la quarantena. Quest’ultima sarà immediatamente sospesa in caso di negatività del piccolo; in caso di positività invece l’esame dovrà essere effettuato a tutti i partecipanti al centro estivo.

Tagged in:

, ,