Quando si è reso conto di aver vinto, ha perso i sensi ed è svenuto. Sotto choc, non capiva più nulla, raccontano i testimoni di quel momento da record.
La vincita, infatti, è un primato per il gioco 10eLotto: 5,6 milioni di euro.
Le probabilità di centrare la sequenza fortunata sono più che rare: una su quasi 31 milioni.
Il ragazzo,25 anni di Cesano Boscone, Milano, non si è neanche reso conto di avere in mano la cartolina vincente, una schedina giocata con meno di 4 euro che gli ha fatto mettere in tasca una cifra.. da perdere i sensi.. in tutti i sensi.
Il record precedente, infatti, appartiene a un cittadino della provincia di Caserta che nel 2019 si era intascato 5,4 milioni di euro, 200mila in meno rispetto al fortunato di #Cesano.
Abita a pochi passi dal bar Malibù di Francesco e Immacolata Calluso, dove ha giocato la cartolina vincente (nessuna percentuale è prevista per la ricevitoria).
Non era un giocatore accanito, ci dicono gli abitanti e i ‘tabaccari’..
Qualcuno in città dice che sono troppo pochi, gli anni, per gestire una vincita così mostruosa: «Meglio se va via per un po’», commentano in quartiere, per quello che già sta succedendo sui social.
Appena si è saputo della maxi vincita, infatti, in molti hanno chiesto al neo Paperone di investire i soldi (almeno in parte) a Cesano, nelle scuole, in progetti per la città et simili…
Il sindaco Simone Negri invita però a stare con i piedi per terra: «Complimenti al fortunato, gli auguro di godersi questa vincita. Senza arrivare ad auspicare un gesto di generosità, almeno verso il comune, spero rimanga a risiedere entro i confini comunali. A tutti gli altri faccio notare che normalmente è quasi impossibile vincere al gioco e pensare che si possa ripetere una vincita di questo tipo a Cesano sarebbe folle. Quindi – richiama il sindaco – meglio non farsi allettare ed evitare di giocare».

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, ,