A Zanica Flash mob dei giovani della Lega contro la violenza

Flash mob per sensibilizzare l’opinione pubblica contro la piaga della violenza delle baby gang e a supporto delle forze dell’ordine, domenica mattina a Zanica. La manifestazione è stata organizzata dal gruppo Lega Giovani della Media pianura bergamasca nel parcheggio del centro sportivo comunale. Un’iniziativa promossa dopo l’escalation di episodi di violenza da parte di giovanissimi nei confronti di loro coetanei, che stanno purtroppo interessando anche la nostra provincia.

Una ragazza ha affermato Luca Montanelli, consigliere comunale di Stezzano e coordinatore della Lega Giovani Media pianura bergamascadeve poter sentirsi tranquilla quando esce di casa. Un concetto tanto semplice quanto indispensabile che questa mattina, con le ragazze e i ragazzi della Lega Giovani Media Pianura Bergamasca, abbiamo ribadito in un flash mob a Zanica. Qualche settimana fa infatti, proprio a pochi metri da dove eravamo, una ragazza è stata aggredita da una baby gang. Oltre a rivolgerle la nostra vicinanza, abbiamo riaffermato la necessità di un intervento immediato delle Istituzioni finalizzato all’investimento nel sostegno alle Forze dell’Ordine, alla difesa delle donne e all’inasprimento delle pene per questi delinquenti. Crediamo che la Sicurezza non debba essere un optional“.

Al flash mob erano presenti Steven Pecis (Coordinatore Provinciale Lega Giovani Bergamo), Roberto Serra (Referente di Circoscrizione Lega “Pianura Bergamasca”), Marco Suardi (Referente di Circoscrizione Lega “Bergamo e Hinterland”) e Marco Picenni (Candidato Sindaco Lega Cologno al Serio)

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,