Almanacco di oggi 3 luglio 2021 (Sabato). Notizie e curiosità

26^ settimana – Giorni inizio/fine anno 182/183 – SIAMO a META’ ANNO

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I morti di oggi e la data dei funerali (clicca qui)
  • I Santi del giorno
  • Il “pensiero” del giorno
  • Proverbi del giorno
  • I biglietti per gli Europei
  • 1886 Nasce l’automobile
  • Giorno mondiale Libero dai sacchetti di plastica
  • Giornata Mondiale delle Cooperative
  • Estate: perché dobbiamo bere più acqua
  • Saldi: le disposizioni della Regione Lombardia
  • Il “Galateo” in una piscina pubblica
  • Altre “Notizie e Curiosità
  • TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO:
San TOMMASO Apostolo. È noto principalmente per essere il protagonista di un episodio della vita di Gesù, attestato solo nel Vangelo secondo Giovanni (20,24-29), in cui prima dubitò della risurrezione di Gesù e poi lo riconobbe. Secondo la tradizione cristiana, si spinse a predicare il Vangelo fuori dei confini dell’Impero romano, in Persia e India, dove fondò la prima comunità cristiana. A Bergamo è patrono della Parrocchia di San Tommaso. E’ patrono degli architetti, artisti, carpentieri, muratori, scalpellini, geometri e giudici
San LEONE II Papa
Sant’ANATOLIO Patriarca
Sant’ELIODORO Vescovo

IL “PENSIERO” del GIORNO (di Don Antonio Donghi) “Tommaso, uno dei Dodici, chiamato Didimo, non era con loro quando venne Gesù.”  L’appellativo dato all’apostolo, Didimo (gemello), riflette la nostra esistenza storica: credere e/o non credere. La soluzione a questa dialettica è una grande avventura. L’uomo sente l’urgenza di fidarsi di qualcuno, di stabilire serie e solide fondamenta per costruire la propria esistenza in modo autentico. L’importante è leggere in modo costruttivo la propria storia ponendosi continuamente alla ricerca della verità, come luce per il cuore e l’intelligenza –  Padre, insegnaci a credere per dare significato alla nostra esistenza quotidiana. Tu ci hai donato il tuo Cristo come la nostra luce. Orienta il nostro spirito in una ricerca veramente inesauribile per aprire il nostro cuore alla vita e per crescere nel gusto coraggioso della nostra umanità. Lo Spirito ci faccia vivere e sognare per essere sempre più consapevoli della nostra identità e per poter gustare il tempo che giorno per giorno ci viene regalato. Amen

PROVERBI:
“Essere come San Tommaso: se non vedo non credo”
“Vuoi proprio mettere il dito nella piaga”
“Sei incredulo come San Tommaso”
“Sei come San Tommaso”

AFORISMA del GIORNO: “Io solo sono responsabile di come scelgo di interpretare ciò che vedo”

I BIGLIETTI della SEMIFINALE e FINALI degli EUROPEI: Sia per le semifinali sia per la finale le autorità britanniche hanno previsto l’apertura di Wembley a oltre 60 mila spettatori. I biglietti, per chi avrà la possibilità di acquistarli, si potranno comprare solamente online sul sito della Uefa. Dopo la registrazione basterà cliccare sulla sezione dedicata agli Europei: da lì sarà possibile acquistare i tagliandi per semifinali e finali. I biglietti sono divisi in tre categorie, una per ogni fascia di prezzo. Per la semifinale si va da un minimo di 195 euro a un massimo di 595 euro (la seconda fascia, quella intermedia, prevede un costo di 345 euro). Si dovrà spendere di più per la finale: 295 euro i più economici, 595 euro quelli intermedi, 945 euro quelli di prima fascia.

1886 – NASCE L’AUTOMOBILE (135 anni fa): Di corsa, per decine di metri, tra lo stupore della gente e con il figlio che lo segue a piedi per rifornire di benzina il carburatore, allora di dimensioni limitate. Così, la mattina del 3 luglio 1886, Carl Benz presenta al mondo il suo Patent Motorwagen, noto anche come Velociped, considerato il primo modello di automobile con motore a scoppio. L’idea di partenza dell’ingegnere tedesco era di dar vita a un mezzo leggero di trasporto per persone, che poggiasse su quattro ruote e che facesse a meno dei cavalli. Le difficoltà riscontrate nel far sterzare le due ruote davanti, lo persuadono a optare per la versione a tre ruote, realizzando una sorta di triciclo. La sua scoperta però viene accolta inizialmente con freddezza e indifferenza. Ha però contribuito alla fortuna del prototipo e del concetto di “automobile” nell’opinione pubblica. Pochi gli esemplari rimasti della storica Motorwagen, uno è conservato al Museo dell’automobile “Karl Benz” di Ladenburg, in Germania. Nel 2011, l’UNESCO ha inserito il brevetto del primo modello nell’Elenco delle Memorie del mondo.

GIORNO LIBERO MONDIALE dai SACCHETTI di PLASTICA Vengono usate in media 12 minuti ma rimangono sulla Terra per 200 anni. Sono dappertutto: nelle case, per le strade, sulle spiagge, nei nostri mari. Le utilizziamo distrattamente, senza alcuna moderazione, eppure i danni che causano all’ambiente sono gravissimi. Stiamo parlando delle buste di plastica e del loro uso ed abuso. Proprio per tentare di sradicare questa abitudine, il 3 luglio a partire dal 2009 questa giornata è dedicata alla conservazione dell’ecosistema marino, si celebra la Giornata internazionale senza sacchetti di plastica una giornata in cui tutti noi saremo invitati a non accettare o usare sacchetti in plastica e a servirci, per trasportare i nostri acquisti, di borse riutilizzabili.

GIORNATA MONDIALE delle COOPERATIVE Più di un miliardo di cooperatrici e cooperatori in tutto il mondo continuano a dimostrare che nessuno deve affrontare da solo una crisi come la pandemia. Il prossimo 3 Luglio la Giornata Internazionale delle Cooperative sarà celebrata con lo slogan “Ricostruire meglio insieme”. Le cooperative di tutto il mondo mostreranno come stanno affrontando la crisi causata dalla pandemia COVID-19 con solidarietà e resilienza, offrendo alle comunità una ripresa incentrata sulle persone e rispettosa dell’ambiente. Nei settori della salute, dell’agricoltura, della produzione, del commercio al dettaglio, della finanza, dell’edilizia abitativa, dell’occupazione, dell’istruzione, dei servizi sociali e in molti altri ambiti in cui operano le cooperative, più di un miliardo di soci cooperatori nel mondo continuano a dimostrare che nessuno può affrontare da solo una crisi come la pandemia. La Giornata Internazionale delle Cooperative sarà l’occasione per dimostrare che il modello di impresa incentrato sulle persone, basato sui valori cooperativi di autoaiuto, solidarietà, etica, responsabilità sociale ed impegno verso la comunità, consente di ridurre le disuguaglianze, creare prosperità condivisa e rispondere agli impatti immediati di COVID-19.

PERCHE’ d’ESTATE DOBBIAMO BERE PIU’ ACQUA lo abbiamo chiesto agli Medici Specialisti di Humanitas Gavazzeni. In estate il consumo di frutta e verdura deve aumentare. Quello che però a volte si dimentica è che in presenza di più fibre il nostro corpo ha bisogno di ancor più idratazione. Lo stimolo della sete segnala che il nostro corpo ha già perso troppi liquidi. Indicativamente, occorrerebbe bere un bicchiere d’acqua ogni ora (circa 120 cc). Devono stare ben attenti alle quantità d’acqua in particolare i bambini e gli anziani: questi soggetti infatti si disidratano più velocemente e tendono ad avvertire meno il bisogno di bere. Il maggior apporto idrico richiesto d’estate è poi dovuto al maggior numero di fibre ingerite. Le fibre sono certamente salutari per il nostro organismo, ma il loro consumo deve accompagnarsi a una buona idratazione. Senza un adeguato apporto di acqua, infatti, le fibre possono causare gonfiore e stitichezza. D’altra parte le fibre sono anche il maggior nutrimento per il microbiota intestinale: le ultime ricerche hanno dimostrato che il microbiota si nutre di queste, alimentando così i processi di difesa immunitaria.

SALDI: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE oggi sabato 3 luglio cominciano i saldi estivi 2021 a Bergamo e in tutta la Lombardia. Come sempre, la durata massima del periodo dei saldi è di sessanta giorni, pertanto termineranno martedì 31 agosto. Oltre a stabilire la data di inizio e fine la Regione Lombardia pubblica una serie di regole che i negozianti devono rispettare. Pertanto anche i clienti, per evitare di cadere in fregature durante l’attività di shopping, dovranno badare al fatto che queste semplici norme vengano rispettate. 1) ai fini di informazione e tutela dei consumatori, i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso – 2) è facoltativo l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso – 3) L’operatore commerciale ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie, sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita – 4) I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli) – 5) Se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

Il “GALATEO” in PISCINA PUBBLICA: nei giorni scorsi abbiamo visto cosa dice il “galateo” per chi farò le proprie vacanze al mare, nel post di ieri cosa dice il “galateo” per chi va in montagna nel rispetto della natura, nel post di oggi iniziamo a vedere cosa dice il “galateo” per chi frequenta la piscina pubblica. Se avete provato ad allenarvi o bagnarvi in piscina dedicata al nuoto libero, avrete probabilmente incontrato qualche difficoltà nella condivisione della vasca con i compagni di corsia. C’è chi pensa di essere da solo e non si cura della presenza delle altre persone, chi vuole solo divertirsi e disturba l’allenamento altrui, chi non è nella corsia più idonea al suo livello e si scontra con gli altri nuotatori più veloci o più lenti di lui. Situazioni spiacevoli di questo tipo e molte altre che possono ostacolare il vostro allenamento potrebbero essere evitate se tutti seguissero alcune semplici regole. Anche in piscina infatti esiste un “galateo” che indica il comportamento da seguire fuori e dentro l’acqua nel rispetto delle altre persone. Ecco dieci comportamenti (in diversi post nei prossimi giorni) da seguire per praticare nuoto libero in tutta tranquillità e nel rispetto di tutti. (1) Fate la doccia prima di entrare in acqua La doccia vi aiuta ad abituarvi alla temperatura dell’acqua, ma ha anche la funzione di ripulirvi dal sudore e da eventuali profumi e cosmetici per pelle e capelli che altrimenti si diffonderebbero nell’acqua della piscina, rischiando di irritare persone ipersensibili a certe sostanze. Riduce inoltre il rischio di diffusione di batteri ed infezioni.

SIGNIFICATO del NOMETOMMASO” è: “gemello”. Nome di origine aramaica, da 10 anni è tra i nomi più usati per i nuovi nati. Negli ultimi anni è usato anche come Thomas. In Italia portano questo nome circa 77.101 persone di cui il 18,8% in Puglia, 17,4% in Campania, 6,9% in Lombardia

ACCADDE OGGI: 1866 Terza guerra d’indipendenza italiana: nella battaglia di Monte Suello il Corpo Volontari Italiani di Giuseppe Garibaldi sconfigge gli austriaci dell’8ª Divisione del generale Von Kuhn

GIORNATA NAZIONALE dei CROSTACEI: Tante le sono le specie di crostacei che popolano i mari che circondano l’Italia. Si dividono in piccoli e grandi crostacei che richiedono solo un po’ di attenzione nel prepararli, i piccoli possono essere puliti direttamente mentre i grandi necessitano precedentemente d’essere sbollentati. Alla famiglia dei crostacei appartengono aragoste, granseole, gamberi, scampi, astici, canocchie, granchi, mezzancolle e gamberetti. I crostacei possiamo gustarli in moltissimi piatti di pesce come la Catalana di Aragosta ricetta tipica sarda, ma anche in un più semplice ma gustoso piatto di pasta.

GLI ALIMENTI NOCIVI alla SALUTE: Molti sono i cibi pericolosi per l’uomo, ma vi sono alcuni alimenti che consumiamo abitualmente che sono nocivi per la nostra salute. Scopriamo quali sono: 1) Insaccati e salumi: non stupisce trovare tra gli alimenti più nocivi per la salute prodotti come insaccati, wurstel o alimenti a base di carne macinata. Questi cibi, infatti, sono ricchi di nitriti, conservanti chimici comunemente utilizzati per la conservazione di mortadella, prosciutto, carni in scatola, wurstel e conserve in generale. I nitriti, però, una volta introdotti nell’organismo, sono in grado di legarsi con altri composti, sempre introdotti con l’alimentazione, le ammine. Da questa unione nascono le nitrosammine, composti ritenuti altamente cancerogeni. (continua)

SCOMPARSI OGGI:
– 2005 Alberto LATTUADA (16 anni fa) Letteratura e sensualità è il binomio che ha orientato l’attività di Alberto Lattuada, in particolare quella di regista e sceneggiatore che lo proietta tra le personalità più raffinate ed eclettiche del panorama culturale italiano del Novecento
2017 Paolo VILLAGGIO (4 anni fa) Identificarne la quarantennale carriera solo con il più bistrattato e frustrato impiegato della televisione italiana sarebbe riduttivo, al netto della stima ricevuta da insigni registi quali Fellini e Olmi. Premiato, tra gli altri, con il Leone d’oro alla carriera nel 1992.

SEI NATO OGGI? I nati il 3 luglio hanno una predisposizione naturale a raccogliere, raccontare e commentare avvenimenti e tradizioni. Molti si considerano investiti dalla missione di sostenere i diritti dell’uomo comune e in questa veste fanno presa sugli individui più eccentrici e ribelli della società, anche se, per aspetto e abitudini, sono decisamente conservatori. Tendono ad essere molto filosofici e distaccati dalla vita.

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 05.37 e tramonta alle ore 21.14 – Durata del giorno 15.37 (-1 minuto rispetto a ieri) – Durata della notte: 08.22 (+1 minuto rispetto a ieri) – La LUNA calante (44%) sorge oggi alle ore 01.38 e tramonta alle ore 14.50

Seguici su Google News


Print Friendly, PDF & Email