Almanacco di oggi 11 settembre 2021 (Sabato); Notizie e curiosità

36^ settimana – Giorni inizio/fine anno 254/111 – BUON WEEKEND
AUGURI di BUON COMPLEANNO e di BUON ONOMASTICO a tutti coloro che oggi lo festeggiano

Le persone diventano cieche davanti ai propri errori, ma mai mute davanti agli errori degli altri.

Il SOLE sorge alle ore 06.52 e tramonta alle ore 19.44 – Durata del giorno 12.55 (-3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 11.05 (+3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (visibile al: 32%) sorge oggi alle ore 12.02 e tramonta alle ore 22.04.

OGGI in QUESTO ALMANACCO:

  • I Santi del giorno
  • 11 settembre 2021: per NON dimenticare
  • Giulia Gabrieli” sarà Beata: si chiude il processo di beatificazione
  • Il “pensiero” del giorno
  • 1961: Nasce il WWF
  • Giornata Nazionale della Prevenzione urologica
  • Alpini Bergamo: 100 anni per la Patria ma 100 per i cittadini
  • Madonna di Loreto arriva a Orio in Aeroporto
  • Bonus Acqua: contributi per depuratori in casa e in ufficio
  • Bergamo-Martinengo e i “Grandi bergamaschi”
  • Il caro bollette dell’energia elettrica
  • Accadde Oggi
  • Sei nato oggi?
  • Altre “Notizie e Curiosità” del giorno
  • I MORTI DI OGGI E LA DATA DEI FUNERALI A BERGAMO E PROVINCIA (clicca qui)
  • SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK (clicca qui)

I SANTI del GIORNO: Santi PROTO e GIACINTO martiri – Sant’ELIA “lo Speleota” perché amante delle grotte e per questo è patrono degli speleologi – Santi FELICE e REGOLA sposi e martiri – Santi MATTEO e GUSMEO martiri – La Chiesa celebra la festa di altri 11 SANTI e 11 BEATI – La Chiesa Ortodossa celebra il martirio di San Giovann Battista.

PER NON DIMENTICARE: L’11 settembre 2001 (20 anni fa) resterà una cesura epocale nella storia dell’umanità per i contraccolpi che si avranno nell’economia, nella guerra al terrorismo e soprattutto rispetto alle più stringenti misure di sicurezza che da qui in poi saranno adottate negli aeroporti. Alle 8,46 (le 14,46 in Italia) un volo dell’American Airlines 11 finisce la sua corsa contro la Torre nord del World Trade Center, tra il 93° e il 99° piano di uno dei più alti edifici mai costruiti. Tre minuti dopo sugli schermi della CNN, con cui sono collegate le TV di tutto il mondo, si vede la parte alta dell’edificio circondata da una nuvola di fumo nero che impedisce i soccorsi dall’alto. Lo scenario si fa sempre più agghiacciante, con le prime persone che per la disperazione si gettano nel vuoto dagli ultimi piani. Mentre in strada cominciano a mobilitarsi i soccorsi, i media iniziano a parlare di attentato terroristico. Diciassette minuti dopo la prima esplosione, si vede in diretta un secondo aereo, 175 United Airlines, schiantarsi tra il 77° e l’85° piano della Torre sud. Nei titoli di tutti tg compare la scritta «America under attack». Scatta la procedura d’emergenza e il divieto di sorvolo su tutto il territorio nazionale. Nel frattempo un terzo aereo colpisce un’ala del Pentagono e un quarto, grazie all’eroica ribellione dei passeggeri, precipita nelle campagne della Pennsylvania. L’apocalisse si completa con il crollo delle due torri tra le 10 e le 10,28, ora di New York. Il cielo di Manhattan si oscura e per i vigili del fuoco diventa arduo soccorrere i sopravvissuti. Ci vorranno settimane per accertare il numero delle vittime. Alla fine si stimerà che su oltre 17mila persone, al lavoro quella mattina nelle Torri gemelle, circa duemila avevano perso la vita, portando a 3mila il numero totale dei morti, comprensivo dei passeggeri e degli equipaggi dei quattro aerei utilizzati per gli attentati.

“GIULIA GABRIELI” SARA’ BEATA: Domani domenica 12 settembre alle ore 20.30 nella Chiesa parrocchiale di san Tomaso Apostolo in Bergamo si celebrerà la solenne chiusura della fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio Giulia Gabrieli presieduta dal Vescovo Mons. Francesco Beschi. A questo link, sul canale YouTube di Con Giulia Onlus, sarà possbile seguire la diretta della celebrazione. Il processo di Beatificazione è raccolto in 5mila pagine che il Vscovo Beschi chiuderà con il sigillo vescovile sulla cera lacca e il tutto sarà inviato alla Congregazione per la Causa dei santi in Vaticano.

IL PENSIERO del GIORNO (di Mons. Antonio Donghi)  “La bocca esprime ciò che dal cuore sovrabbonda” -Il centro focale delle nostre reazioni sta nel cuore che incarna la vita spirituale che anima la persona. Ciò che conta sta nell’alimentarlo con sensazioni positive che vivono di serenità e di fiducia e che generano comprensione, reciprocità e verità. Da tale radice fluiscono bontà e generosità, e tra le persone si costruiscono rapporti autentici – Padre, il tuo Cristo è presente nel nostro cuore e lo sollecita continuamente a dilatare una vera novità nel feriale. Fa’ che i suoi sentimenti appaiano nello stile della vita quotidiana e generino serenità in ogni fratello. Lo Spirito Santo ci aiuti nel costruire un cammino spirituale che sia il riflesso di una autentica mentalità evangelica e faccia crescere una vera esistenza secondo il cuore del Maestro divino. Amen

1961 – NASCE il WWF (60 anni fa) Il WWF è la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura. La missione del WWF è quella di contrastare la devastazione dell’ambiente naturale del pianeta e di contribuire alla costruzione di un futuro in cui l’uomo vivrà in armonia con la natura. A questo scopo il WWF si batte per: 1) conservare la biodiversità del pianeta; 2) assicurare che l’uso di risorse naturali rinnovabili sia sostenibile; 3) promuovere misure per la riduzione dell’inquinamento e degli sprechi di risorse. Il panda gigante fu scelto quale emblema del WWF, alla sua fondazione nel 1961, che lo inserì nel vecchio logo. Da allora è diventato l’animale simbolo della conservazione della Natura. La mascotte del WWF ha preso origine dal panda gigante Chi Chi, che fu trasferito dallo zoo di Pechino a quello di Londra negli stessi anni dell’istituzione del WWF. Essendo l’unico esemplare di panda gigante nel mondo occidentale in quel periodo, unitamente alle sue caratteristiche fisiche e al suo status di specie in via d’estinzione, il panda fu ritenuto idoneo ad essere un forte simbolo riconoscibile dell’associazione. Il trust WWF ha uffici in quasi novantatre paesi e la sua sede centrale si trova a Gland, in Svizzera. Il più celebre associato del WWF fu il Principe Filippo (recentemente scomparso) che fu Presidente Internazionale dell’associazione (dal 1981 al 1996); In Italia il WWF è rappresentato dal WWF Italia.

GIORNATA NAZIONALE della PREVENZIONE UROLOGICA Circa un terzo degli uomini ritiene di non aver bisogno di recarsi dal medico, né di dover effettuare controlli e visite periodiche, e valuta questa possibilità solo in caso di dolore. La percentuale degli uomini che invece si sottopone a visite di prevenzione si attesta tra il 10 e il 20%. La seconda patologia di tipo oncologico più frequente nell’uomo risulta essere il tumore della prostata, la ghiandola che circonda l’uretra (il canale che porta l’urina dalla vescica verso l’esterno). Il tumore della prostata rimane asintomatico finché confinato all’interno della ghiandola stessa e anche per questa ragione la prevenzione svolge un ruolo fondamentale per riuscire a individuare il tumore ed eventualmente trattarlo. Inoltre con l’avanzare dell’età tutti gli uomini sviluppano diversi problemi prostatici, come per esempio le difficoltà urinarie. Anche in questo caso le visite di prevenzione permettono di migliorare la qualità della vita.

ALPINI: 100 ANNI per la PATRIA e 100 ANNI per i CITTADINI d’ITALIA: Tutto ebbe inizio nel 1921 quando il Comando del 5° Reggimento Alpini venne trasferito da Milano a Bergamo. Fu allora che alcuni reduci bergamaschi della Grande Guerra, già iscritti a Milano alla sede nazionale dell’Associazione, si fecero promotori della costituzione di una sezione bergamasca. Il “battesimo” avvenne l’anno dopo, il 15 giugno 1922, alla presenza del re Vittorio Emanuele II in occasione dell’inaugurazione del monumento al 5° Alpini, poi spostato a Milano con il Reggimento. Durante l’assemblea annuale del 1957 si gettarono le basi per la costruzione dell’attuale monumento all’Alpino in città, inaugurato in occasione della 35ª Adunata nazionale che si svolse dal 17 al 19 marzo 1962. Settantamila alpini invasero gioiosamente Bergamo. Per l’opera altamente meritoria la Sezione è stata insignita di una medaglia d’Oro al Merito Cittadino da parte del comune di Bergamo.

La “MADONNA di LORETO” in AEROPORTO di ORIO: La statua raffigurante la Madonna di Loreto, rientra nell’ambito delle iniziative del Giubileo Lauretano, concesso dal Santo Padre Papa Francesco in occasione del centenario della proclamazione della Madonna di Loreto come patrona degli aeronauti e prorogato fino al 10 dicembre 2021. Venerdì 17 settembre 2021, in occasione del Giubileo Lauretano, la statua pellegrina della Madonna di Loreto, trasportata da Malpensa a bordo di un aeromobile dell’Aero Club Milano, giungerà nell’aeroporto di Orio al Serio e sarà accolta dal Vescovo Francesco, che alle ore 15:00 celebrerà la S. Messa con le autorità istituzionali e aeroportuali e una rappresentanza del personale aeroportuale. Da Sabato 18 a Domenica 26 settembre, la statua pellegrina della Madonna di Loreto sarà nella cappella ipogea dell’aerostazione, accessibile dalle 7:00 alle 21:00 per la preghiera dei singoli fedeli e dei gruppi organizzati e per la partecipazione alle celebrazioni che scandiranno i giorni di permanenza della Venerata Immagine in aeroporto.

BONUS ACQUA: CONTRIBUTO per DEPURATORI UFFICIO e CASA: E’ un’agevolazione per l’acquisto di sistemi di filtraggio dell’acqua del rubinetto e ridurre l’utilizzo di contenitori di plastica. Il Governo ha deciso di favorire, con un’apposita agevolazione, l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e/o addizione di anidride carbonica alimentare dell’acqua per il consumo umano erogata dagli acquedotti. L’agevolazione è strutturata nella classica forma del bonus o credito d’imposta. Il bonus è fissato in misura del 50% delle spese sostenute tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022 per l’acquisto e l’installazione dei sistemi di miglioramento della qualità dell’acqua erogata dagli acquedotti. L’importo massimo delle spese su cui calcolare l’agevolazione è fissato a:  1.000 euro per ciascun immobile ad uso abitativo –  5.000 euro per gli immobili commerciali o adibiti ad attività istituzionale, per gli esercenti attività d’impresa, arti e professioni e gli enti non commerciali. Tutte le informazioni per ottenere il bonus potranno essere richieste al Venditore dell’impianto.

BERGAMO e i “GRANDI BERGAMASCHI”: ANGELO PINETTI nasce a Martinengo il 1° aprile del 1872. Morì a Bergamo l’11 settembre 1930. (90 anni fa). La città di Bergamo e il Comune di Martinengo gli hanno dedicato una Via. Consegue la laurea alla Facoltà di Lettere dell’Università di Pavia il 27 giugno 1894 e il giorno successivo il diploma di magistero per l’insegnamento delle lingue classiche. Ultimati gli studi, è assegnato al Ginnasio Superiore Pareggiato di Camerino, dove rimane per quattro anni, dal 1894 a tutto il 1898. Nel 1899 passa all’insegnamento presso il Liceo del Collegio S. Alessandro di Bergamo. Nel 1900 insegna al Ginnasio inferiore di Nuoro, dal 1901 al 1902 al Ginnasio Superiore di Ozieri, nel 1902-1903 al R. Ginnasio di Acqui. Nel 1903-1904 insegna italiano presso il R. Liceo di Molfetta, dal 1905 al 1909 al R. Istituto di Cuneo; dal 1910 al 1923 al R. Istituto Tecnico di Bergamo. Dal 1924 è insegnante, sempre di italiano, al R. Liceo Sarpi. Dal 1930 insegna Storia dell’Arte alla Scuola dell’Accademia Carrara fino al sopraggiungere della malattia. La sua attività di studioso, tanto apprezzata, era incominciata assai presto. Durante le vacanze estive di quegli anni iniziava l’ordinamento dell’Archivio Comunale Martinenghese facendo seguire una relazione che è pure a stampa. Ed è Martinengo, la sua patria, che gli profuse i suoi primi ardori di studioso, pubblicando La fratellanza artigiana dei sarti di Martinengo che doveva essere un contributo alla storia delle Corporazioni delle Arti Bergamasche, La chiesa di S. Agata di Martinengo, studi e documenti. La chiesa e il convento dell’Incoronata, Medici condotti a Bergamo nel quattrocento. Dalla lega di Noyon cronistoria Martinenghese da documenti inediti. Le pergamene dell’Archivio comunale di Martinengo.

BOLLETTA della LUCE: PIU’ TASSE e VARIE che il COSTO del CONSUMO Quando riceviamo una bolletta della luce molto salata la mente corre ai consumi e agli apparecchi energivori che abbiamo in casa. Essere più attenti a quanta energia consumiamo è molto importante, al pari di evitare gli sprechi. I consumi di elettricità non sono però l’unico elemento da considerare per valutare l’importo finale della bolletta. La materia prima energia, ovvero la voce di spesa che in fattura indica la corrente elettrica consumata, in media incide sul costo finale solo dal 28 al 37%. Il resto dell’importo della bolletta dipende da costi di gestione e imposte. A contribuire all’aumento della spesa ci sono i costi di trasporto e gestione del contatore ed anche oneri di sistema, IVA e altre imposte. (Canone RAI escluso). L’Osservatorio SOStariffe.it anche quest’estate ha stimato l’incidenza della componente energia sulla spesa annuale delle bollette della luce, esaminando il caso di tre clienti tipo del mercato libero: il single, la coppia e la famiglia di quattro membri. L’indagine, andando ad effettuare un confronto con i dati rilevati lo scorso anno, ha evidenziato un calo della spesa per il costo dei consumi di luce, per chi è nel mercato libero, fino al 27,7%.

SIGNIFICATO del NOME: “GIACINTO” è il nome del fiore. In Italia portano uesto nome circa 16.541 persone di cui il 16,9% in Lombardia e poi …

PROVERBI: “Quando canta la cicale in settembre, non  comprare grano da vendere”

ACCADDE OGGI:
– 1926 Fallito (95 anni fa) l’attentato anarchico a Benito Mussolini da parte di un operaio marmista di Carrara
1941 Inizia in America la costruzione del “Pentagono” (80 anni fa) la più grande struttura militare segreta del Mondo – 1961 Viene fondato (60 anni fa) il WWF
2001 Attacco terroristico dell’11 settembre 2001: negli Stati Uniti il dirottamento di tre aerei provoca il crollo del World Trade Center a New York e danni all’ala destra del Pentagono, mentre un quarto aereo si schianta in Pennsylvania: muoiono quasi 3000 persone

GIORNATA NAZIONALE del PESTO: è la salsa italiana più famosa al mondo ed è solo quello che nasce da tre ingredienti, basilico, aglio e olio. Il pesto è codificato come prodotto perché la ricetta viene tramandata di casa in casa. Il basilico ha notevoli proprietà nutritive e salutari ed è ricco d’innumerevoli minerali e nutrienti tra cui la vitamina K e il manganese. È un’ottima fonte di rame e vitamina C, oltre che di calcio, ferro, acido folico e acidi grassi omega 3.

SEI NATO OGGI: Anche se il tuo temperamento non è affatto aggressivo, ti capita spesso di sfoderare le unghie per difenderti da chi insidia la tua sicurezza e le tue conquiste. La prima parte della tua vita sarà dunque un po’ travagliata, ma con la maturità riuscirai a costruire un felice rapporto d’amore e a garantirti un lavoro gratificante.

L’almanacco di oggi lo trovi anche su Google News


Print Friendly, PDF & Email