NOTIZIE e CURIOSITA’ dell’almanacco di  oggi 31  OTTOBRE  2020 (Sabato)

Giorni inizio/fine anno 305/61 – BUON WEEKEND – ADDIO OTTOBRE

 OGGI nell’almanacco:
 I Santi del giorno
 Giornata Mondiale del Risparmio
 Giornata Mondiale delle città
 Halloween 2020: non sarà festa
 La Notte della Luna Blu
 Giornata Nazionale del Trekking Urbano
 Molte altre informazioni del giorno

 Oggi al tramonto, inizia la FESTA di TUTTI i SANTI che proseguirà fino domani, quando, al calar del sole, anche questa ricorrenza si integrerà con la giornata dedicata alla COMMEMORAZIONE di TUTTI i DEFUNTI. Sono dure ricorrenze che si abbracciano una con l’altra e uniscono il cielo e la Terra

 Sicuro di interpretare anche la Tua commozione, voglio ricordare nella preghiera le tre Vittime della Cattedrale di Nizza

 I SANTI di OGGI: Santa LUCILLA martire del III secolo. Nata cieca, la leggenda racconta che, a nove anni, acquistò la vista mentre stava ricevendo il battesimo per questo le fu posto il nome Lucilla, da luce – San QUINTINO martire – San VOLFANDO vescovo. La Chiesa festeggia altri Santi e Beati

 AUGURI di BUON COMPLEANNO a tutti coloro che oggi lo festeggiano –  AUGURI di BUON ONOMASTICO a coloro che portano il nome LUCILLA

 GIORNATA MONDIALE del RISPARMIO nasce a livello mondiale il 31 ottobre 1924 (96 anni fa). Siamo in ambito bancario, ed è proprio all’interno di quel contesto che fu avvertita prima che altrove l’esigenza di parlare di Giornata mondiale del risparmio. Si voleva infatti cercare di sensibilizzare chiunque rispetto all’importanza di depositare i propri averi in banca anziché tenerli nascosti in casa, dentro al proverbiale materasso o sotto la mattonella. Dobbiamo infatti considerare che negli anni ’20, con una popolazione principalmente rurale od operaia e mediamente poco istruita, oltreché povera, non era certo abitudine di tutti andare in banca per gestire i propri soldi. L’obiettivo che si posero all’epoca gli istituti bancari era perciò di scardinare quella prassi, e l’istituzione di una Giornata mondiale del risparmio andava proprio in quella direzione. Scorrendo la storia della Giornata si nota che i due argomenti più “battuti” sono il risparmio come occasione per darsi gli strumenti necessari a garantirsi una migliore qualità della vita e il risparmio come fondamentale di un’economia globale più solida e sicura. Per l’edizione 2020 lo slogan è “Quando riesci a realizzare un piccolo risparmio, a seguire succedono delle cose grandi”.

 Gli ITALIANI un POPOLO di RISPARMIATORI? Da anni le famiglie del nostro Paese, a causa delle crisi economiche e della crescita lenta, hanno ridotto la loro capacità di accantonamento. Il lockdown ha dato il colpo definitivo. Certamente, da un lato, ha pesato l’instabilità politica e i chiari di luna del nostro paese, ma c’è soprattutto una questione di scarsezza di liquidità dietro a questa scelta. Si è sempre detto che gli italiani sono dei grandissimi risparmiatori, ma più che un fatto è una leggenda: ecco perché ci sono tantissimi cittadini che, dopo quattro settimane di quarantena hanno bisogno di un sostegno economico persino per fare la spesa. Ci eravamo fatti l’idea che gli italiani, essendo dei grandi risparmiatori, non avrebbero avuto problemi a “tirare la cinghia per due o tre mesi”, ma «il mito dell’Italia come paese di risparmiatori è, per l’appunto, un mito.

 GIORNATA MONDIALE delle CITTA’: Come ogni anno, il 31 Ottobre torna l’appuntamento con la Giornata Mondiale delle Città, istituita a partire dal 2014 dalle Nazioni Unite con l’obiettivo di sensibilizzare e incentivare un modello di sviluppo urbano rivolto alla sostenibilità. Attualmente il 54% della popolazione vive esclusivamente all’interno di aree urbane. Questa percentuale sfiorerà il 70% entro il 2050, rendendo il mondo omogeneo e quasi completamente urbano. Per questo, le città costituiscono un tassello di primaria importanza verso il cambiamento sostenibile: basti pensare che oltre il 60% delle emissioni globali nocive in atmosfera è localizzato nelle città più popolose del pianeta. La predisposizione di un’urbanizzazione di qualità consentirebbe non solo di raggiungere obiettivi sostenibili a livello ambientale, bensì di migliorare notevolmente la qualità della vita di ogni cittadino a livello individuale e sociale.

 HALLOWEEN 2020, quest’anno anche la tradizionale notte delle streghe e dei mostri dovrà sottostare alle severe restrizioni anti-Covid. I più piccoli dovranno rinunciare a bussare alle porte di abitazioni ed esercizi commerciali per il classico gioco “dolcetto o scherzetto?”, mentre gli adulti non potranno godere della ricca offerta di intrattenimento notturno, ‘spento’ dall’ultimo Dpcm del governo. Mentre qualche operatore cerca di barcamenarsi tra djset pomeridiani e (mini) feste all’alba, l’alternativa è restare a casa e provare a divertirsi assieme ai i propri bambini o godersi qualche bel film dell’orrore. (attenzione: è fortemente sconsigliato organizzare party casalinghi e invitare amici e conoscenti il rischio di contagio è troppo elevato). Tutte le feste che erano state annunciate sono state cancellate. Chi, incurante dei divieti e in barba al buon senso civico, decide di festeggiare ugualmente Halloween rischia una sanzione amministrativa da 400 euro fino ad un massimo di 1.000 euro, a discrezione delle autorità di pubblica sicurezza

 HALLOWEEN: Il termine comparve nella sua forma moderna nella seconda metà del 1700, ma le radici di questa festa risalgono a molti secoli prima, quando le tribù celtiche celebravano la fine dell’estate e, credendo che in questa notte di ottobre gli spiriti tornassero sulla terra, si travestivano per nascondersi e spaventarli. Tra i protagonisti indiscussi di questo giorno c’è la zucca. Secondo la più accreditata leggenda irlandese, Jack era un fabbro che era riuscito più volte a ingannare il diavolo e che alla fine pagò un prezzo altissimo: rifiutato sia dal paradiso che dall’inferno, Jack è costretto a vagare come un fantasma nel mondo dei vivi per l’eternità. Si racconta che, durante la notte di Halloween, Jack vaghi per le strade alla ricerca di un rifugio e che, sistemando una zucca illuminata fuori dalla propria casa, si potrà indicare a Jack che lì non c’è posto per lui. Una stima fatta dal Codacons (Ass. dei consumatori) prima dell’ultimo Dpcm già si parlava di un calo di un giro d’affari del 78% rispetto allo scorso anno, per una spesa di 65 milioni contro i 300 del 2019. Con il nuovo Dpcm e con le nuove misure il calo sia ancora più netto sfiorando il 90% in meno del giro d’affari legato a questa festa

 La NOTTE della LUNA BLU: Ogni mese la Luna della Terra attraversa le sue diverse fasi, calando e crescendo nella sua costante trasformazione da Luna nuova a Luna piena e viceversa. Il 31 Ottobre la tradizionale notte delle streghe sarà illuminata dalla suggestiva Luna blu, un fenomeno che si verifica ogni 2 o 5 anni, quando nell’arco di un mese o di una stagione capita di avere due Lune piene. Così, anche se le possibilità di festeggiare Halloween saranno molto limitate dalle misure di sicurezza in seguito alla pandemia di coronavirus, si potrà assistere a uno spettacolo naturale raro e affascinante. Se dalle ore 23 non possiamo uscire di casa, affacciamoci sul balcone a guardare la luna piena perché questa notte sarà anche più grande.

 GIORNATA NAZIONALE del TREKKING URBANO nuovo modo di fare turismo dolce lontano dai circuiti più conosciuti. È un’attività che coniuga sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi delle città, attraverso itinerari caratterizzati da forti dislivelli del suolo e da scalinate. Si tratta di una forma di turismo “vagabonding”, libera e ricca di sorprese, adatta a tutte le età, senza un particolare allenamento preventivo. Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene alle città perché permette di decongestionare le zone attraversate dai flussi turistici tradizionali, allargare il raggio delle visite alle aree più periferiche dei centri urbani e prolungare i soggiorni.

 PREGHIERA del GIORNO: Padre! Il tuo Spirito ci insegni ad amare, perché nella concordia possiamo godere i doni della gioia e della pace. Tutto questo guarisca il nostro cuore e ci dia forza in ogni tribolazione concreta. Amen. Nel nome del …

 ACCADDE OGGI: 2002 Il terremoto nel Molise (18 anni fa). Il crollo della Scuola di San Giuliano. Provoca la morte di 27 bambini e della loro maestra. In paese altre due donne restano uccise dai calcinacci. Per non dimenticare

 ACCADDE OGGI: 1970 Nasce (50 anni fa) la teleselezione telefonica estesa a tutta l’Italia: è possibile chiamare qualsiasi numero telefonico semplicemente anteponendo al numero chiamato il prefisso, senza dover più passare dal centralino centrale della SIP

 SIGNIFICATO del NOME “LUCILLA” è: “piccola luce, splendente”. In Italia portano questo nome circa 9.378 donne di cui il 25,1% in Lazio, 17,3% in Lombardia

 SCOMPARSI OGGI: 1984 Eduardo DE FILIPPO Il più grande drammaturgo italiano del secondo Novecento e tra i pochissimi ad essere rappresentato anche all’estero – 1993  Federico FELLINI Nell’olimpo dei migliori registi di sempre

 GIORNATA NAZIONALE dello ZAFFERANO: Lo zafferano è una delle piante maggiormente conosciute per il suo utilizzo culinario, ma di cui spesso s’ignorano gli effetti curativi. Utilizzato come spezia per il suo gradevole aroma, lo zafferano, ha proprietà che lo fanno entrare a far parte della composizione di molteplici integratori alimentari. In internet puoi trovare i benefici e le contro indicazioni

 A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 06.59 e tramonta alle ore 17.10 – Durata del giorno 10.11 (-3 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 13.49 (+3 minuti rispetto a ieri) – La LUNA PIENA (100%) sorge oggi alle ore 17.25 e tramonta domani alle ore 06,32 

Print Friendly, PDF & Email