NOTIZIE e CURIOSITA’. Almanacco di oggi 19 gennaio 2021 (Martedì)

3^ settimana – Giorni inizio/fine anno 19/346 – BUONA GIORNATA

OGGI in QUESTO ALMANACCO:
I defunti di oggi (clicca qui)
I Santi del giorno (Buon Onomastico)
Smart Working problemi al polso e al gomito
Pattinare sui laghi ghiacciati: grave il rischio
Nuove terapie per il tumore alla vescica
Bergamo e i “Grandi Italiani”
Il Pensiero del giorno
Altre numerose “NOTIZIE e CURIOSITA’” del giorno
TUTTA LA CRONACA (clicca qui)

I SANTI del GIORNO: Santi MARIO, la moglie MARTA e i figli ABACO e AUDIFACE martiri. Furono sorpresi mentre davano sepoltura a 267 martiri cristiani uccisi e decapitati durante la terribile persecuzione di Diocleziano. Arrestati subirono lo stesso martirio. La tradizione contadina vuole San Mario tra i “Mercanti di freddo e di neve” – San MACARIO “Il Grande” abate visse e fu discepolo di Sant’Antonio Abate – San BASSIANO fu vescovo di Lodi – Santa SUSANNA martire – La Chiesa festeggia numerosi altri 17 Santi e 3 Beati

SMART WORKING: PROBLEMI al POLSO e al GOMITO: prima della pandemia COVID-19, era praticato da un numero ridotto di persone ma oggi sono sempre di più le aziende che, in ottemperanza alle indicazioni sanitarie, optano per il tele-lavoro. Lavorare da casa, in ambienti che non sono adeguatamente pensati per ospitare un ufficio, magari sullo stesso tavolo e sulle stesse sedie che utilizziamo al momento dei pasti, può a lungo termine provocare sgradevoli fastidi posturali e portare alla ripetizione di movimenti scorretti. A livello di mano e avambraccio una postura sbagliata può portare a tendiniti, cioè infiammazioni dei tendini, o a compressioni nervose che si verificano quando i canali anatomici attraverso cui passano i nervi subiscono un restringimento

PATTINARE sul LAGO: GRAVE il RISCHIO Come ogni anno, l’ondata di gelo e freddo che investe la provincia di Bergamo porta alla formazione di ghiaccio sul lago di Endine. In questi giorni il ghiaccio ha raggiunto uno spessore di quattro o cinque centimetri rendendolo così apparentemente sicuro. Una sicurezza però che è difficile dimostrare e che potrebbe essere un rischio per la vita dei cittadini stessi. Per questo motivo i Sindaci dei Comuni di Endine Gaiano, Ranzanico, Spinone e Monasterolo pubblicano un avviso per informare i residenti, i visitatori e i turisti dei pericoli e dei rischi che comporta camminare o pattinare sul ghiaccio. Lo spessore del ghiaccio può mutare in poche ore per il continuo rialzo o abbassamento delle temperature. Da domenica la Lombardia è in zona rossa. Questo comporta un limite negli spostamenti. Non è consentito spostarsi se non per comprovati motivi di necessità, salute e lavoro. Ed è possibile fare attività motoria solo nelle vicinanze della propria abitazione. Questo però non vale per la superficie ghiacciata. Pattinare infatti non è considerata un’attività motoria. CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: I migliori pattini da ghiaccio

HUMANITAS GAVAZZENI: NUOVE TERAPIE per il TUMORE alla VESCICA: Ogni anno in Italia, sono oltre 26.000 le nuove diagnosi di tumore alla vescica di cui il 75% non muscolo-infiltrante. Siamo di fronte a un tumore con elevata incidenza nei Paesi occidentali con dati che, in alcune aree, sono in aumento. Oggi nella pratica si opera, poi si fa un lavaggio vescicale con la mitomicina che agisce sulle cellule che potrebbero essere sfuggite alla chirurgia all’interno della vescica. In base ai nuovi dati, si potrebbe dare questo farmaco anche prima della chirurgia e scatenare in anticipo la risposta immunitaria. Un’altra domanda che ci porremo nei prossimi studi è se questo stesso procedimento possa essere usato per i pazienti con cancro alla vescica muscolo-infiltrante, quindi più aggressivo, fungendo da promotore per la chemioterapia.

BERGAMO e i “GRANDI ITALIANI”: LUIGI VITTORIO BERTARELLI nato  a Milano il 21 giugno1859 morto a Milano il 19 gennaio 1926 (95 anni fa). La città di Bergamo gli ha dedicato una Via. Bertarelli nel 1894 fu, insieme con Federico Johnson e con altri cinquantacinque velocipedisti, uno dei soci fondatori del Touring Club Ciclistico Italiano, che nel XX secolo diverrà poi Touring Club Italiano, di cui fu anche vicepresidente nel 1906 e presidente nel 1919. Grazie alle molteplici iniziative da lui intraprese con il valido aiuto di Arturo Mercanti, che dal 1906 al 1915 fu Segretario Generale dello stesso Touring Club Italiano, il numero degl’iscritti superò ben presto la cifra di centomila. Diresse la compilazione della Guida d’Italia del Touring Club Italiano edita in 17 volumi a partire dal 1914, della Carta d’Italia del Touring Club Italiano in 58 fogli e dell’Atlante Internazionale del Touring Club Italiano. Fu anche speleologo: nel 1900 fu il primo ad esplorare, se pure parzialmente, la grotta Remeron (nei pressi di Varese); scrisse anche, assieme ad Eugenio Boegan, il libro Duemila grotte: quarant’anni di esplorazioni nella Venezia Giulia (Touring Club Italiano, 1926). Fu Consigliere Comunale del Comune di Milano dal 1899 al 1913 Rifiutò la carriera politica parlamentare. Dopo la Prima Guerra Mondiale si staccò dalle file liberali e diede il suo appoggio esterno al fascismo. Morì a Milano il 19 gennaio 1926

SETTIMANA di PREGHIERA per l’UNITA’ dei CRISTIANI: (2° giorno) il tema di oggi è: “Maturare interiormente: “Rimanete uniti a me, e io rimarrò unito a voi” (Giovanni 15, 4a). Oggi si prega per “per la ricomposizione di tutti gli scismi e il ritorno sotto l’autorità papale degli ortodossi e delle chiese orientali”

IL PENSIERO del GIORNO (di Don Antonio Donghi) La fecondità del riposo (Ndr.: settimanale) sta nel recupero della nostra identità, specie nella cultura contemporanea molto agitata e, purtroppo, viviamo in una condizione di dispersione. La creatura umana nel riposo entra in dialogo con se stesso, con chi gli sta vicino, con il cosmo che lo circonda, con la ferialità tante volta opaca per poter assaporare la bellezza della propria esistenza. Chi sa ritrovare se stesso sa camminare nella vera libertà del cuore.  Padre, tu hai donato qualcosa di grande: la libertà. A imitazione di Gesù la nostra persona è il vivente respiro del tuo amore e in te riusciamo a cantare la vita. Effondi nelle nostre esistenze la potenza dello Spirito Santo perché sappiamo maturare nella vera libertà per crescere in quella comunione che rappresenta il desiderio più profondo che in noi hai seminato. Solo così potremo fare di ogni nostra scelta un atto di una vera libertà del cuore. Amen

AFORISMA del GIORNO: “Il regalo migliore che puoi fare a tuo figlio è il tuo tempo”

ACCADDE OGGI: 1915 Viene brevettata la prima lampada a neon – 1941 Seconda Guerra Mondiale:truppe britanniche attaccano in Eritrea, Colonia italiana, l’Esercito Italiano  –

SIGNIFICATO del NOME:  “MARIO” è: “spaccare”. In Italia portano questo nome circa 810.820 persone di cui il 18,4% in Lombardia (massima presenza), 0,2% in Valle d’Aosta (minima presenza). DA LEGGERE: Il libro completo dei nomi

PROVERBI: “Chi beve tutto è sempre all’asciutto” “Dove manca la libertà non cercar la felicità” “Pan bollito in un salto è già smaltito”

SCOMPARSO OGGI: 2016 Ettore SCOLA  (5 anni fa) annoverato tra i maestri del cinema italiano del secondo Novecento, con le sue opere ha narrato i principali fatti del proprio tempo che hanno fatto da sfondo a drammatiche storie di amore, amicizia e familiari. Tra i Suoi capolavori “C’eravamo tanto amati”

GIORNATA NAZIONALE della SALSICCIA è quella specifica tipologia di insaccato a base di carne, in parte magra e in parte grassa, prima sminuzzata poi insaporita con sale, spezie e aromi vari ed infine insaccata in un budello che in passato era esclusivamente di natura animale e che ai giorni nostri può essere anche sintetico. In un ipotetico viaggio lungo la nostra penisola la salsiccia la potemmo trovare di ogni dimensione e forma, o diversamente profumata. La salsiccia è alla base della nostra tradizione culinaria, capace di rendere sempre amati e attuali piatti intramontabili, cucinata alla griglia, al forno con verdure o in umido. DA PROVARE: Salsiccia fresca toscana Salumificio Artigianale Gombitelli

METEO: Sarà solamente una breve tregua quella che caratterizzerà l’Italia nella giornata di oggi martedì 19, della durata di non più di 48 ore. Successivamente, infatti, un vortice atlantico riporterà le piogge su molte delle nostre regioni. Nel corso di mercoledì 20 a circolazione generale subirà un ulteriore e deciso cambiamento. Tra giovedì 22 e venerdì 23 il tempo andrà sensibilmente peggiorando, soprattutto al Centro-Nord, con piogge, temporali e pure con il ritorno della neve sui rilievi alpini, intorno ai 7/800 metri

A BERGAMO e in PROVINCIA: Il SOLE sorge alle ore 07.57 e tramonta alle ore 17.07 – Durata del giorno 09.10 (+1 minuti rispetto a ieri) – Durata della notte: 14.50 (-1 minuti rispetto a ieri) – La LUNA crescente (13%) sorge oggi alle ore 08.52 e tramonta alle ore 19,18 