Home Divano Stampa Atalanta-Juventus 3-0. Una delle partite più belle

Atalanta-Juventus 3-0. Una delle partite più belle

187
CONDIVIDI
Atalanta-Juventus 3-0
Foto di Gianfranco Ceci (Facebook)

AtalantaJuventus. Risultato: 3 – 0! Mi ritrovo a scrivere senz’altro una delle partite più belle della storia dell’Atalanta. E qui non c’è soltanto quello che è successo in campo, ma anche ciò che è stato da contorno a questa partita: la tensione emotiva soprattutto. Si respirava un’aria dentro lo stadio prima e durante la partita che tutti quanti ci credevamo a questa impresa: giocatori, staff tecnico e tifosi. La Juve ha messo del suo? Può darsi, ma mi interessa fino a un certo punto.

Partita splendida dell’Atalanta, penso che ci siamo molto avvicinati alla perfezione del gioco del calcio. E’ una squadra che gioca a memoria. Il nuovo ruolo che Gasperini ha dato a Gomez rende questa Atalanta ancora più forte. Primo tempo abbastanza equilibrato, ma l’Atalanta ha più voglia, ci crede di più, sicuramente l’uscita imprevista di Chellini ha indebolito la difesa bianconera ed ecco l’uno-due micidiale di Castagne e Zapata che portano l’Atalanta sul 2-0.

Pubblico in delirio, pubblico fantastico, da autentico 12. uomo in campo, secondo tempo con la Juve che ovviamente tenta il tutto per tutto impegnando Berisha solo una volta. Bene sono passati 25 – 30 minuti e le mie previsioni nell’intervallo hanno avuto ragione: è fatta!!! E il 3 a 0 di Zapata è stata la ciliegina sulla torta di una vera e autentica festa di sport da cui è stata creata da una squadra in campo con la maglia neroazzurra con lo stemma di una Dea che ti fa davvero innamorare del gioco del calcio! GRAZIE ATALANTA.

CONDIVIDI