Domani, domenica 31 gennaio alle ore 15 si gioca di nuovo Atalanta-Lazio, per una partita questa volta valida per il campionato di Serie A. Alla vigilia della partita, in conferenza stampa, Gian Piero Gasperini ha fatto un bilancio del momento che sta vivendo la propria squadra.L’Atalanta scenderà di nuovo in campo sul prato del Gewiss Stadium a soli quattro giorni dall’ultima partita giocata contro la Lazio. Una partita risultata vincente per l’Atalanta che è cosi approdata alla semifinale di Coppa Italia. Questa volta in palio però ci saranno i 3 punti per la classifica generale di Serie A.

“Stiamo vivendo un bel momento, c’è entusiasmo da parte di tutti, ci sono i risultati e stiamo giocando con lo spirito giusto mostrando una crescita continua. Aver guadagnato la terza semifinale di Coppa Italia ci fa molto piacere: il Napoli è molto ostico, siamo in buona compagnia con Inter e Juventus. Abbiamo giocato mercoledì, la sfida è ancora fresca: sappiamo quali soluzioni trovare sul campo, conosciamo l’avversario. Sull’onda dell’entusiasmo affrontiamo anche le due semifinali in sette giorni, venendo da una striscia di cinque partite in due settimane”.

Atalanta-Lazio: chi giocherà?

Una partita in cui saranno necessarie alcune sostituzioni a causa di alcuni giocatori non disponibili, per vari motivi. “Hateboer e Sutalo hanno problemi al piede e alla caviglia: non ci sono. Maehle e Ruggeri possono sostituirli, ma ci teniamo in caldo altre soluzioni. Per il resto ci siamo tutti tranne Gosens squalificato. Palomino è tra quelli che possono giocare, visto che in coppa è squalificato. Abbiamo recuperato Pasalic: l’ho visto allenarsi molto bene in settimana”.

Gasperini: “importante rimanere agganciati alle primissime”

Alla vigilia di Atalanta-Lazio, Gasperini ha anche voluto parlare dell’andamento della sua Dea in Campionato. L’ottimo risultato ottenuto in Coppa Italia va di pari passo con l’ottimo momento di forma dimostrato anche in campionato.

“L’obiettivo è sempre quello di restare agganciati alle primissime, poi, più avanti, tireremo le somme. La partita di mercoledì è stata senz’altro dura, anche perché abbiamo giocato 40’ in inferiorità numerica, ma entreremo comunque in campo per fare bene e per fare risultato”.

Clicca qui per rivedere la conferenza stampa integrale di Gasperini, direttamente dalla pagina FB di Atalanta Bergamasca Calcio: