All’interno del recente Decreto Ristori è stata stabilita la proroga fino al 31 marzo 2021 della concessione gratuita del suolo pubblico per le attività di commercio su aree pubbliche e per i dehors già autorizzati a favore delle attività di somministrazione di alimenti e bevande sul territorio cittadino.

Nella giornata di oggi, martedì 29 dicembre 2020, il Comune di Bergamo ha recepito l’indicazione del Governo, rendendola ufficiale sul proprio territorio attraverso una apposita ordinanza.

A fare eccezione solamente i dehors collocati nel periodo estivo sulle corsie preferenziali dedicate agli autobus di linea in Borgo Santa Caterina e via Broseta.