Una consegna solidale (e sostanziosa) quella fatta da Coldiretti al Comune di Calvenzano: 70kg di generi alimentari destinati ai bisognosi.

Un gesto di solidarietà importante, quello di Coldiretti, in un periodo dove a causa del Covid-19 la crisi economica è ancora più evidente, soprattutto in quelle fasce di popolazioni più deboli. La consegna è stata effettuata in Municipio a Calvenzano: Coldiretti ha consegnato due scatoloni contenenti in totale 70kg di generi alimentari da destinare ai più bisognosi.

A consegnare gli alimenti al sindaco Fabio Ferla, la concittadina Nadia Mapelli e Mario Scaini. Colmo di gratitudine il sindaco che ha dichiarato che “l’Amministrazione comunale li consegnerà al Banco di Solidarietà per la distribuzione. Grazie di cuore per questa attenzione nei confronti delle fragilità”.

Una catena solidale, quella presente sul territorio di Calvenzano, che per tutto il periodo della pandemia si è fatta parte attiva della comunità con tutti i soggetti che hanno voluto farne anche una piccola parte, aiutando in quei mesi (e tutt’oggi) tutti coloro che ne avevano e ne avranno bisogno.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: