Lombardia, puoi sentirmi? Dovunque tu sia, abbi fiducia! Prima o poi usciremo dall’oscurità, verso la luce e vivremo in una Regione nuova! Una Regione più buona in cui i governanti si solleveranno al di sopra della loro avidità, del loro odio, della loro brutalità.

Cara Lombardia guarda che il mondo non è tutto rose e fiori, a volte può essere davvero un postaccio misero e sporco e per quanto forte tu possa essere, se glielo permetti ti mette in ginocchio con tutte le tue imprese per provare a lasciarti senza niente per sempre. Né io, né tu, nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti in questo nuovo lockdown  non è importante come colpisci (anzi non colpire, non vandalizzare, non distruggere), l’importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti… cosi sarai nuovamente una Regione vincente!

E se credi di essere forte lo devi dimostrare che sei forte leggendo bene le possibilità che il nuovo Dpcm prevede! Perché una Regione vince solo se sa resistere e non se va in giro a puntare il dito contro chi non c’entra, accusando prima questo e poi quell’altro di quanto sbaglia. I vigliacchi fanno cosi! E tu Lombardia non lo sei affatto! Se hai un sogno, tu lo devi proteggere e ricorda che quando le persone non sanno fare qualcosa lo dicono a te che non lo sai fare. Se hai un sogno: inseguilo, punto! Senza libertà cosa faremo?

Non baratteremo il nostro sogno di Lombardia! Nella vita possiamo fallire anche se scegliamo di seguire una strada che ci sembra sicura, anche quando non ci prendiamo rischi, allora perché, pur rispettando le regole, non proviamo invece a seguire le nostre passioni perché nel tuo dna c’è scritto che per avere successo serve impegno costante, un sacco di pazienza e tante rinunce. Su la testa Lombardia, guardaci negli occhi, ci senti? Ascolta il tuo popolo perché ora tocca a noi, questo è il tempo del nostro destino!

Guarda all’altezza del tuo sogno Lombardia! L’animo umano troverà cosi nuovamente le sue ali e, finalmente, potrà ricominciare a volare verso il futuro! Il glorioso futuro che appartiene a te, a me, a tutti noi! Guarda in alto Lombardia e cerca, già oggi, nel nuovo DPCM la possibilità e il coraggio per rendere alcune tue zone più libere! E come diceva l’amato Gigi Proietti “ Vivi, lascia vivere ma soprattutto…nun ti fa pija per culo”!

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Alessandro Grazioli

Marito e papà di 4 bambini, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, Business Unit Eticapro, Consigliere Comunale, scrittore di libri per l'infanzia, divulgatore e influencer sociale su Socialbg

Vedi tutti gli articoli