Per il terzo anno consecutivo ABenergie, fornitore di energia rinnovabile operante sul territorio nazionale, sarà tra i protagonisti di “I Maestri del Paesaggio”, appuntamento internazionale per immergersi nella cultura del paesaggio in programma a Bergamo dal 5 al 20 settembre, promuovendo una suggestiva performance di teatro verticale intitolata “Corpi Celesti. L’energia che sta sopra di noi”. Presentata per la prima volta giovedì 10 settembre, sulla Torre del Campanone in Piazza Vecchia a Bergamo, alle ore 21.45, la performance sarà replicata, sempre alla stessa ora, fino a sabato 12. I due artisti Andrea e Luca Piallini, della compagnia eVenti Verticali, metteranno in scena uno spettacolo che unisce giochi di luce e capacità acrobatiche, all’interno di Piazza Vecchia, location simbolica per la città di Bergamo.


La Torre del Campanone diventerà così un teatro a cielo aperto in cui i concetti di fisicità ed energia come elemento primario si uniscono in uno scenario luminoso e sospeso. Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione di Storyfactory. “Anche quest’anno ABenergie ha scelto di valorizzare Bergamo durante una manifestazione così importante per la città” spiega Alessandro Bertacchi, Presidente di ABenegie, “Abbiamo deciso di collaborare con eVenti Verticali perché ci consideriamo entrambi visionari nei rispettivi ambiti professionali. Già dal titolo di questa performance, davvero spettacolare ed emozionante, infatti, si può evincere il vero scopo di questa partnership: esplorare il concetto di energia come motore dell’universo e forza del corpo”.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli