La sagra più attesa dell’estate parrese, tanto amata dalle buone forchette, chiude le feste estive dal 21 al 23 agosto. La festa degli scarpinocc è tutta dedicata al tipico piatto di origine parrese, ispirato alle scarpette di panno che le donne del paese cucivano per i propri figli e nipoti, gli scarpinocc. Ravioli di magro a base di pane e formaggio, rigorosamente a forma di scarpa. 3 giorni di festa (scarica il programma) in onore del piatto tipico locale che la farà da padrone nelle cene di venerdì, sabato e domenica, impastato e cucinato dalle signore del paese, depositarie della vera e originale ricetta. Pasta fatta in casa quindi e grigliata, costine e “strinu”. Per l’evento sono impegnati 150 volontari. Verranno preparati, tutti rigorosamente a mano, come vuole la tradizione, qualcosa come 120 mila scarpinòcc e speriamo che bastino, perché una delle novità di quest’anno è che, alle tre serate, si aggiunge anche il pranzo della domenica.


In occasione del cinquantesimo – precisa Omar Rodigari, Presidente della Pro Loco, in un’intervista a L’Eco di Bergamo – abbiamo potenziato l’aspetto culturale e turistico, con visite guidate al paese, alle chiese, al museo e luoghi archeologici, al museo di una casa contadina del primo Novecento e una escursione al rifugio del Monte Vaccaro per far conoscere anche la nostra montagna, dove ci sono mandrie al pascolo e dove si produce un buon formaggio per la valorizzazione del quale stiamo lavorando». Ogni sera tombolata con premi a tema. Venerdì 21 serata danzante con l’orchestra “Roberto Polisano”, sabato con l’orchestra “Castellina Pasi” e domenica con “Mr Domenico”. Ogni sera gonfiabili per bambini e l’angolo del flocklore parrese proposto dai gruppi folck locali. La festa si svolgerà presso la nuova struttura dell’oratorio.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli