Banda del botto in azione nella notte a Dalmine: attorno alle 2.15 della notte tra venerdì 8 e sabato 9  gennaio, i residenti di piazza Vittorio Emanuele III, nel quartiere Sant’Andrea, sono stati svegliati da un boato.

Tre malviventi hanno fatto esplodere il Bancomat della Banca di Credito Cooperativo di Treviglio e Fara Gera d’Adda per far razzia del denaro contenuto all’interno. Un colpo, questo di Dalmine, che è una copia simile a quello messo in atto altre volte nella nostra provincia, anche recentemente. Non si escludono infatti collegamenti con gli ultimi episodi accaduti.

In pochi istanti i banditi sono fuggiti a bordo di un’Audi rubata. I Carabinieri di Treviglio stanno indagando: le telecamere della zona che potrebbero essere utili.

Ancora da quantificare invece il bottino, che potrebbe aggirarsi su alcune decine di migliaia di euro.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,