Ritorna in veste digital la seconda edizione di COSE SERIE, due appuntamenti online promossi dalle Acli Provinciali di Bergamo con l’obiettivo di approfondire i paradigmi tecnologici della nostra società a partire dallo sguardo seriale di Black Mirror. Mercoledì 22 e 29 Luglio  dalle 20.45, sulla piattaforma Zoom, prendono vita analisi, dibattiti e approfondimenti mirati.

Quest’anno a condurre le serate saranno presenti Fausto Lammoglia e Selena Pastorino, autori del libro “Black Mirror. Narrazioni filosofiche”.  Con uno sguardo estremamente competente saranno loro a condurre gli iscritti al disvelarsi di una realtà talvolta criptica ma estremamente “parlante”, senza tralasciare le analogie con il mondo in cui viviamo.

Si parte la prima sera cercando, a partire dalla serie tv, di mettere a tema la questione della fede nel post-umano e dell’elaborazione del lutto. I due ospiti nonché filosofi e ricercatori universitari prenderanno in esame la questione della morte e della sua rimozione, il suo legame con la fede e da ultimo la tendenza ad usufruire di memorie provvisorie quali instagram stories e snapchat.

La seconda serata dal titolo “Controllori e controllati” mette sul tavolo del dibattito argomenti relativi al controllo sull’altro, alla paura dell’ignoto e al difficile equilibrio delle relazioni educative.

Un viaggio tra il reale e il realizzabile, all’insegna di un complesso rapporto tra uomo e tecnologia che porta a galla inquietudini, fragilità ma anche squarci e spiragli per pensare l’avvenire.

È necessaria l’iscrizione su: http://www.aclibergamo.it/coseserie/

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: