“Noi esprimiamo il nostro meglio prendendoci cura degli altri”

Margaret Mead

Stiamo vivendo un momento storico dove la parola cura è sempre di più fonte di dibattito e, in alcuni casi, purtroppo anche di scontro. In realtà l’atto di curare, come ricorda la citazione antropologica sopra riportata, è una conquista di civiltà e pertanto averne consapevolezza può risultare fondamentale per affrontare le sfide legate alla pandemia. I discorsi servono a poco e aumentano lo scetticismo e così ho deciso di raccontare una storia d’amore e di cura davvero speciale e ispirata ad una vicenda realmente accaduta. Protagonisti sono due cani di nome Elton e Mila e i loro cuccioli nati il 18 ottobre del 2021.

È la favola di come una villetta, ubicata qui nella Bergamasca, sia diventata improvvisamente la dimora di un gruppo di splendidi cagnolini che, proprio alla Vigilia di Natale, hanno iniziato il viaggio verso le loro nuove famiglie. Probabilmente ora vi chiederete: e poi cos’è successo? Ecco la storia…

Elton e Mila, una storia d’amore e cura

Elton hai preparato il papillon per la cerimonia nuziale che ci sarà sabato prossimo?

Non ancora Mila, amore mio, finisco di sgranocchiare una mascherina e mi preparo

Ma lo sai che non ti fa bene mangiare quella robaccia… e inoltre devi arrivare al matrimonio di Ale e Matilde in grande forma” – replicò prontamente la cagnolina.

A proposito: hai visto come sono emozionati? In questi giorni erano così stanchi per i preparativi che l’altra sera si sono addormentati direttamente sul divano” – esclamò sorridendo il cagnolone nero.

Tra l’altro ho sentito che la nostra Matilde ci sta preparando una sorpresa anche se non ho capito esattamente di cosa si tratta e sono molto curiosa”

Speriamo che sia una confezione di gustose FFP2…” replicò Elton!

Ma allora la tua è propria una fissa! Quando Ale ti ha detto di pensare alla salute non intendeva in quel senso ma faceva riferimento proprio ai tuoi spuntini molto poco salutari” – incalzò Mila prontamente.

A proposito di salute: chissà come stanno i nostri cuccioli. Ormai sono passati diversi giorni da quando partiti e mi farebbe piacere avere loro notizie” – continuò la cagnolina.

Sono certo che stanno benissimo! Le famiglie che sono venute a prenderli il giorno della Vigilia di Natale erano allegre e divertenti e, se i nostri cuccioli hanno preso da me, sono certo che staranno movimentando alla grande le loro case e le loro giornate!” – disse sorridendo Elton.

Sarà, però io sento la loro mancanza…ma tu che puoi capire se il solito maschio tutto pragmatismo e poco romanticismo” – disse sconsolata Mila.

Non è vero…sono un po’ ruspante ma anch’io ho i miei momenti emozionanti…hai forse dimenticato il nostro primo bacio…” – disse con aria sempre più sorniona il cagnolone.

Certamente…solo che dopo di quello non ricordo altre grandi effusioni…però, come dice anche Matilde, avvolta il gesto più romantico che un maschio possa fare è scaricare la lavastoviglie…e va bene così” disse ridendo Mila.

D’un tratto, però, il dialogo tra i due venne interrotto da una voce familiare…

Elton e Mila, siamo tornati…e abbiamo una sorpresa per voi!” – esclamò Matilde aprendo la porta di casa.

Guardate ci sono arrivate le foto dei cuccioli e sappiamo anche i loro nomi!

Lui è Ari e scrivono che è un bel birichino: gli piace giocare con la palla al sole e dormire sul divano” – disse Matilde

Tutto suo padre, giusto Elton” – esclamò sorridendo Alessandro

Guarda Mila come, invece, è fashion Belen con il suo cappottino bianco: un vero spettacolo! Sarebbe perfetta come mia damigella al matrimonio” 

Ma vogliamo parlare anche di Noam? Guardate che spettacolo!” – disse improvvisamente Alessandro sempre più orgoglioso dei cuccioli.

Sì ma la dolcezza di Nala non si batte: guarda Mila che occhi ha tua figlia…poesia allo stato puro” esclamò commuovendosi Matilde.

Cara non c’è niente da fare…noi abbiamo una marcia in più rispetto ai maschietti… guarda com’è bella anche Kora con il suo nuovo amico Fiocco: sembrano un gigante e una farfalla” – disse la cagnolina alla sua padrona.

Mentre diceva questo d’un tratto un guaito commosso interruppe la visione delle foto.

Elton ma ti sei emozionato? Ma non eri un cane tutto di un pezzo? Ho sempre saputo che sei un tenerone” disse Alessandro ridendo e abbracciando il cucciolone.

Abbiamo dato vita a qualcosa di grande Mila! Guarda come sono meravigliosi anche Ibra e Lady! È bello vedere come i nostri cuccioli stanno bene e come, anche le nuove famiglie, si stiano prendendo cura di loro proprio come hanno fatto Alessandro e Matilde all’inizio” e così dicendo, una lacrima scese sul muso di Elton.

Sai amore mio è bello vedere come i nostri amici esseri umani abbiano la straordinaria capacità di accudimento e credo che questa loro caratteristica si sprigioni al meglio quando decidano di aprire il loro cuore alla vita con fiducia.” – disse Mila

Hai ragione Mila: Alessandro e Matilde aprendo le porte della loro casa ai nostri cuccioli hanno, in realtà, aperto le porte all’amore. Per questo sono certo che il loro matrimonio sarà speciale!” – disse sempre più commosso Elton.

A proposito di cerimonia nuziale; proprio l’altra sera, mentre erano sul divano, ho visto che entrambi stavano leggendo un libro dal titolo “I Promessi Sposi” e hanno sottolineato una frase che mi ha commosso perché sono certa che sarà il segreto della loro vita insieme” – disse Mila.

“E’ cosa c’era scritto?” – chiese curioso Elton.

Si dovrebbe pensare più a far bene, che a star bene e così si finirebbe anche a star meglio”. – sospirò emozionata Mila.

Che bella frase! Hai ragione Mila, sarà un matrimonio davvero speciale! E ora basta parlare e piangere…corro subito a provarmi il papillon per la festa perché i veri testimoni del loro amore: saremo tu ed io!”.

Ibra
Ari
Belen
Elton e Mila
Kora e Fiocco
Lady
Nala
Noam
Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Alessandro Grazioli

Marito e papà di 4 bambini, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, Specialista sviluppo prodotti e servizi assicurativi Gruppo Assimoco – Business Unit Eticapro, Consigliere Comunale e Presidente del Comitato di settore dei servizi sociali del Comune di Torre Boldone, divulgatore e influencer sociale su Socialbg

Vedi tutti gli articoli