La “floating piers mania” corre sul web e, a pochi giorni dalla chiusura al pubblico dell’opera di Christo, è boom di vendita dei gadget e cimeli più strani.Floating Piers mania

La rete è diventata un vero e proprio mercato per collezionisti e appassionati da tutto il mondo e si vendono pezzi del tessuto su cui oltre 1,2 milioni hanno camminato, cartoline celebrative fino al biglietto dei mezzi per raggiungere la ormai celebre passerella sulle acque.

Su Subito, azienda n. 1 in Italia per comprare e vendere online con oltre 8 milioni di utenti unici mensili*, il primato del pezzo più caro: il kit The Floating Piers con tutto il necessario per attraversare il ponte a €3.000. Il venditore offre: mantello per la pioggia, giubbino riconoscimento, mappa dei settori firmata, 2 piantine dei piers, 2 braccialetti Montisola, poncho, berretto Christo, salopette Christo, maglietta Christo, 2 proteggi ginocchia, 4 mostrine telo giallo e un paio di scarpe antinfortunistiche. Guarda l’annuncio


[paypal_donation_button]
Print Friendly, PDF & Email

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli