C’è grande attesa a Ponteranica per le prime olimpiadi di hockey su ghiaccio in programma sabato 27 febbraio alla pista di pattinaggio (una delle poche in Bergamasca) agli impianti sportivi di via 8 Marzo.


hockey ponteranicaProtagonisti saranno i ragazzi dai 9 ai 12 anni i quali, divisi in otto squadre, si daranno battaglia a colpi di mazza per infilare il “puck” nella porta della squadra avversaria. Un appuntamento molto sentito dall’amministrazione comunale che intende, come altre volte in passato, valorizzare e incoraggiare la pratica sportiva verso discipline che non godono della notorietà del calcio.

In tal modoprecisa il sindaco Alberto Nevolain collaborazione con il Distretto dei Colli e del Brembo e l’associazione “Pattini e Pareti”, nell’ambito di un ricco programma sportivo che copre 12 paesi, abbiamo finalizzato un pomeriggio intero (si parte alle 14.15) dedicato soprattutto a questo sport invernale con la straordinaria esibizione dei “Diavoli Sesto Hockey”, una società di meritato prestigio nazionale costituita con l’intento di diffondere, intensificare e sviluppare le attività sportive connesse alla disciplina dell’hockey su ghiaccio”.

L’evento si sostanzierà, tra il primo e il secondo tempo del torneo, anche con la presenza di campioni del pattinaggio artistico come Alessandro Fadini (categoria “senior”), e per la categoria “juniores”, Giulia Foresti, Sara Boschiroli e Marianna Torresani.  “Già avere una pista di pattinaggio che intercetta una gran numero di ragazzi non solo di Ponteranica è una grande soddisfazione – precisa Claudio Armati, presidente della “Pattini e Pareti”, affiliata all’UISP, Unione Italiana Sport Per tutti – Se a ciò aggiungiamo l’importante dispiegamento di forze per portare in paese le prime olimpiadi di hockey su ghiaccio sembra di sognare ad occhi aperti”.

Ai partecipanti al torneo, oltre alla rituale medaglia, sarà consegnata una tessera gratuita d’ingresso alla pista di pattinaggio da utilizzare sino alla chiusura di questa stagione fissata al 10 aprile, senza limiti di accesso. La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita.


Ad allietare la kermesse dedicata all’hockey giungono a Ponteranica “I Karacongioli”, l’allegra famigliola di folletti giocolieri che ha reso memorabile il Carnevale di Viareggio del 2006. Si tratta di un gruppo veramente unico formato da tre professionisti dello spettacolo di piazza: giocolieri, equilibristi, saltimbanchi, clowns, maghi e scultori di palloncini che vantano innumerevoli spettacoli in tutta Italia. Dalle 18 in poi sapranno accendere la fantasia dei bimbi con le loro fantastiche performances, dando vita ad uno spettacolo accattivante che lascerà un ricordo splendido a grandi e piccini.

[mc4wp_form]

Print Friendly, PDF & Email

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli