Il Druso di Ranica e lo Spazio Polaresco di Bergamo saranno parte della campagna “L’Ultimo Concerto?”. Organizzata da KeepOn Live, Arci e Assomusica, con la collaborazione di Live DMA, la campagna è nata per attirare l’attenzione sullo stato di salute del settore della musica dal vivo, fermo dall’inizio della pandemia, e in particolare dei locali che rischiano la chiusura definitiva. Sul palco dei due club saliranno rispettivamente Roby Facchinetti i Pinguini Tattici Nucleari.

Si tratterà di un’esibizione in streaming gratuita in diretta da vari locali italiani per supportare i live club in crisi. Si terrà sabato 27 febbraio alle ore 21 e coinvolgerà una cinquantina di artisti e club. Tra i quali appunto il Druso con Roby Facchinetti e il Polaresco con i Pinguini Tattici Nucleari.

Ultimo concerto?: la campagna

Accompagnate dalla domanda «Ci sarà un ultimo concerto? O c’è già stato?», il 28 gennaio scorso oltre 90 sale da concerto hanno pubblicato sui loro profili un’immagine del locale e di un punto interrogativo a rappresentare la situazione di estrema incertezza in cui si trovano a causa della sospensione dell’attività.

“Quando parliamo di live club dobbiamo pensare innanzitutto a un insieme di strutture da mantenere” hanno detto i promotori di #ultimoconcerto. “Uno staff composto da numerose persone che investono energie e impegno costanti per offrire una proposta di musica contemporanea di qualità. Spazi che si trovano in una situazione di assoluta emergenza, senza alcuna certezza sul futuro e sulla effettiva possibilità di riuscire a superare questa lunga fase di crisi”.