Scrivo da ex Vicesindaco e tuttora Consigliere Comunale a Valbondione per commentare la vicenda della sanzione ai Sindaci Brembani ed ovviamente per sostenerli. Ritengo che gli Amministratori, specialmente di piccoli Paesi possano, anzi debbano scendere educatamente in piazza a fianco dei propri Cittadini, qualora fosse “l’extrema ratio” per farsi ascoltare. Vederli camminare educatamente per sostenere il diritto alla salute, sancito dalla Costituzione, dia quella credibilità e fiducia che la politica abbia o stia perdendo.

Credo sia nelle prerogative dei Sindaci, indossare la Fascia Tricolore per evitare soprusi ai propri Territori e a chi li abita, più che assistere a finali di partite di calcio. Nessuno credo metta in dubbio il lavoro delle Forze dell’Ordine ,semplicemente ci si augura che il Signor Prefetto tolga questa sanzione, e ci si augura che le Istituzioni diano più ascolto agli Amministratori, per evitare che debbano ridiscendere in piazza.

Lo scrivo in duplice veste, da Amministratore e da semplice Cittadino che manifestando contro l’arrivo indiscriminato di immigrati si è visto recapitare dalla Prefettura, una multa da 1500 euro (pagata) per manifestazione non autorizzata.   

(Walter Semperboni Consigliere Comunale di Valbondione)

Print Friendly, PDF & Email