Press ESC to close

La regola ucraina per scegliere un’anguria matura

Bruno Silini

Lodovico Sforza sosteneva che la scelta di un buon cavallo, di una buona donna e di una buona anguria è una questione di culo. Probabilmente non conosceva la regola ucraina per stabilire quando un cocomero è dolce e succoso.

Le angurie, si sa, dissetano e sono ricchhe di vitamine, ma scegliere i frutti quando viene l’estate può risultare piuttosto difficile. Altroconsumo ci viene in aiuto con queste consigli:

  • Per riconoscere quando il cocomero è maturo, appoggialo all’orecchio e comprimilo leggermente: la polpa deve scricchiolare. Percuoti la buccia con le dita: deve emettere un suono sordo.
  • La buccia deve essere intera, senza fessure o alterazioni. Se c’è una macchia più chiara su una parte della buccia, il frutto non è immaturo ma quella è la parte che è rimasta a terra durante la crescita.
  • I frutti non maturi sono più comuni all’inizio della stagione, da maggio a giugno. Le angurie poco mature si riconoscono dalle setole sul peduncolo e dai resti del fiore. I frutti troppo maturi, invece, hanno la buccia che vira al giallo e suonano vuoti al tocco. La polpa risulta non compatta, ma ricca di filamenti e friabile.

Consigli buoni senz’altro anche se la REGOLA UCRAINA li batte tutti. Semplicissima ed efficace. Basta guardare il fondo dell’anguria. Osservate quella specie di bottone concavo nel mezzo. Se è piccolo state sicuri che il frutto è buono, se il bottone è grosso (più della punta del mignolo) è meno dolce. Testando empiricamente la regola si può constatare che non è una bufula. Funziona davvero.

anguria

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, , ,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli

Preferenze dei cookie