Atalanta ospite della Lazio a caccia di un posto in Champions. Nerazzurri invece in cerca di punti per blindare l’Europa League prima dell arrivo a Bergamo del Milan. Padroni di casa con Caicedo al posto dello squalificato Immobile. Gasperini, invece, conferma Barrow con Gomez e rinuncia ad Ilicic dal 1° minuto. Ospiti subito in vantaggio al primo minuto. Grande filtrante in verticale di De Roon per Barrow (difesa e mediana biancoceleste ancora negli spogliatoi) che dal limite dell’area al volo di destro buca Strakoscha. Ancora ospiti pericolosi al 10° minuto: triangolo Cristante-Gomez dal limite dell’area, ma il destro del 10 nerazzurro si stampa sul palo a portiere battuto. Al 20° minuti grande azione di Barrow sulla sinistra che si beve Marušić e mette in mezzo per Cristante che batte di destro, ma Stefan De Vrij ci mette il piedone ed evita un gol sicuro. Due minuti dopo gran lancio di Milinković-Savić per Luis Alberto che con uno stop a seguire da insegnare ai bambini evita Masiello e mette in mezzo un pallone dove Palomino è in ritardo su Caicedo il quale deve solo appoggiare in rete da pochi passi. Al 30° è Lucas Leiva che sugli sviluppi di un corner corto imbecca un cross per Caicedo che di testa sfiora il palo. Al 40° grande slalom di Anderson (subentrato a Luis Alberto uscito per infortunio muscolare) che si beve in contropiede mezza difesa nerazzurra, ma al momento del tiro viene fermato in mezzo all’area dal ritorno di Toloi. Primo tempo ai posteri. Grande inizio nerazzurro che però hanno subito il ritorno dei padroni di casa sul finale di tempo.


Ripresa che si apre con un gran tiro di De Vrij da oltre 30 metri che sfiora l’incrocio alla sinistra di Berisha che però sembrava sulla traiettoria. Al 10° minuto grande assist di Gomez per l’inserimento di Ilicic (subentrato a Barrow) che però viene anticipato all’ultimo dall’uscita di Strakoscha che di pugno spazza la minaccia. Al 22° grande azione di Ilicic che salta mezza difesa biancoceleste e serve a centro area Freuler che di destro incrocia verso l’angolo destro della porta difesa da Strakoscha il quale con un riflesso da gatto evita il gol. Al 32° Gomez con una palombella trova Ilicic sul vertice destro dell’area biancoceleste: grande stop a seguire a saltare Bastos e conclusione sul primo palo che impegna Strakoscha . Cinque minuti dopo gran triangolo Cristante-Ilicic che mette in mezzo un pallone sul secondo palo per l’accorrente Gosens, ma interviene in spaccata Bastos ad evitare il tap in vincente del terzino ospite. Al 40° Cristante serve sulla corsa l’inserimento di Gosens sulla sinistra che di prima intenzione mette in mezzo un pallone teso a centro area per Gomez che però spara dritto su Strakoscha. Finisce così. Un pari che va bene più ai padroni di casa che ai nerazzurri (visto anche le occasioni create) che vedono sfilare il Milan (prossimo avversario domenica prossima) davanti a loro in classifica.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Davide Bettinelli

Nato a Trescore nel 1982. Diplomato alla "Pesenti". Occupazione operaio metalmeccanico. Membro del consiglio di fabbrica per la CISL dal 2006 al 2014. Calcio CSI dal 2003 al 2009. 1° posto Endenna gruppo di campionato 2007-2008 Arbitro CSI dal 2009 al 2011. Presidente calcio a 5 CSI dal 2010 al 2013 della Mirafiori. 1° posto gruppo E nella stagione 2011-2012. 1° posto torneo Epifania a Berbenno nel 2011. Tennis a livello amatoriale dal 2013 al 2017. Miglior risultato quarti di finale torneo Quarenga 2016. Iscritto al PD dal 2010

Vedi tutti gli articoli