Una trentina di volontari appartenenti al Gruppo Comunale di Protezione Civile di Ponteranica, in collaborazione la Polizia Locale, il Gruppo Volontari dell’Adda e la Croce Verde di Serina, saranno impegnati domenica nei boschi della Maresana in una esercitazione di ricerca di dispersi.



Il test, chiamato “Maresana sicura 2016”, vedrà la predisposizione, domenica 12 giugno, di uno scenario nel quale si riprodurrà, su scala ridotta e controllata, la ricerca di una persona dispersa, con il preciso intento di migliorare l’addestramento sulla situazione stessa. Una prova di certo non autoreferenziale se consideriamo che in un anno in Maresana si registrano in media sette/otto casi di persone disperse per il sopraggiungere di malori oppure perchè scivolate mentre passeggiavano o semplicemente in seguito alla perdita dell’orientamento. “L’esercitazione – precisa – il coordinatore Mario Nozza Bielli del Gruppo creato nella sua forma comunale cinque anni fa dall’ex sindaco Cristiano Aldegani – vuole essere un addestramento dei volontari per verificare e migliorare il grado di operatività, valutare la perizia dei singoli nonché perfezionare la capacità direttiva ed operativa del gruppo”. Inoltre, accanto ad una conoscenza più particolareggiata del territorio, i volontari impegnati dovranno dimostrare di possedere attitudini di adattamento alle varie situazioni che si presentano in emergenza, essere in sintonia con lavoro di squadra nella valutazione dei rischi e, infine, esercitare e accettare il comando.


L’iniziativa – continua Nozza Bielli – è nata per rispondere alle esigenze che la nostra zona potrebbe richiedere in considerazione della morfologia del territorio. Per ora, l’intento del nostro gruppo è quello di creare una squadra di supporto alle varie situazioni che si potrebbero verificare in zona anche se stiamo già pensando di estendere a tutti i gruppi di Protezione Civile a ridosso della Maresana (Torre Boldone, Ranica) una collaborazione di squadre specializzate nella ricerca che andranno a supporto dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Alpino e dei Carabinieri”. All’esercitazione parteciperà anche il sindaco Alberto Nevola che attiverà il Gruppo Comunale di Protezione Civile al sopraggiungere dell’allarme di persona dispersa. Un avviso nelle bacheche comunali avvisa che dalle 7 alle 12,30 in Maresana potranno manifestarsi disagi alla normale circolazione delle auto.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli