Gliel’hanno soffiata proprio nel parcheggio a due passi da casa. Una Lancia Zeta blu del 1999, parcheggiata lunedì prima di mezzogiorno ad Azzonica in via Garibaldi, è sparita in un arco di tempo di tre ore.

mario novità

Una brutta sorpresa per il proprietario Mario Novità, 72 anni pensionato di Azzonica, conosciuto a Sorisole per il suo  impegno nel volontariato e per l’appartenza al gruppo locale degli alpini presieduto da Mario Gaeni. Nella monovolume teneva tutta la strumentazione che gli serviva per i suoi spettacoli musicali nelle case di riposo della zona. Caricate a bordo c’erano due fisarmoniche, un impianto stereo, una vetrofania dei manifesti delle Penne Nere, un cartellone che annunciava l’adunata degli Alpini ad Asti il 13 maggio e una fotografia di papa Giovanni Paolo II col cappello d’alpino.

“Quando mi sono accorto del furto – spiega Novità, ex dipendente comunale come autista dello scuolabus comunale – non credevo ai miei occhi. Lunedì, dopo pranzo, sono sceso in strada per una commissione è l’auto non c’era più”. La notizia del furto si è subito diffusa anche grazie a Facebook nel gruppo «Sei di Bergamo se…». Scosso dall’accaduto anche il sindaco Stefano Vivi: “Conosco bene Mario Novità. Mi dispiace tanto per quello che gli successo”. Novità ha sporto subito denuncia ai Carabinieri di Villa d’Almè che stanno cercando di rintracciare l’auto e ad assicurare alla giustizia i malviventi.

“Faccio un appello – conclude Novità – a chiunque intraveda il mio mezzo (la targa è BB023SY) di telefonare alla Polizia Locale di Sorisole. Non ho altre automobile e per spostarmi mi è necessaria”. Comunque il pensionato non ha perso il suo spirito solidale. “Ho un appuntamento alla casa di riposo di Brembate Sopra dove intratterò gli ospiti con la mia musica. Troverò qualcuno che mi accompagnerà”. (Bruno Silini)

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, ,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli