Nella mattinata di oggi, sabato 2 gennaio, è stato ritrovato a Brembo di Dalmine, il corpo senza vita di un uomo. Si tratta di Franco Colleoni, ex segretario provinciale della Lega. I carabinieri della compagnia di Treviglio indagano per omicidio.

L’uomo, 68 anni, è stato brutalmente ucciso all’interno della sua abitazione, che si trova in via Sertorio, non distante dal ristorante “Al Carroccio” che gestiva con la famiglia; tra il 1999 e il 2004 era stato segretario provinciale della Lega di Bergamo.

Sin dal momento del ritrovamento, attorno alle 11.30 di questa mattina, le ferite alla testa hanno fatto pensare ad un omicidio: tra le ipotesi al vaglio degli investigatori c’è quello della rapina o del furto degenerati poi in omicidio, anche se al momento non si esclude nessuna ipotesi.

Print Friendly, PDF & Email