A Paladina alla rotonda della Pasticceria Bonati un tir con un cargo Hapag Lloyd che procedeva verso Sud si è ribaltato mentre guadagnava la rotonda


tir paladinaE’ successo intorno alle 12.15 paralizzando di fatto il traffico che scendeva da Villa d’Almè dirottato sulle strade interne di Paladina (via Alpini e via IV Novembre) presidiate dalla Polizia Locale e dai volontari della Protezioni Civile.

Nel ribaltamento non sono stati coivolti altri mezzi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e la Croce Rossa che hanno prontamente soccorso l’autista (O.F. di Cavenago Brianza, di 52 anni) trasportadolo in codice verde al Policlinico di Ponte San Pietro.

tit paladina pista ciclabile

Il camion, che trasportava bottiglie di acqua San Pellegrino dirette alla stazione dei treni di Milano (destinazione New York), è finito a ridosso della pista ciclabile di Paladin (piegando il guard-rail e scalzando i muriccioli di protezione)  fortunatamente in quel momento deserta.

tir paladina 03

Il titolare della ditta di trasporti al quale era intenstato il Tir ribaltato, intervenendo sul luogo dell’incidente, ha ribadito come le rotonde siano utili per evitare incidenti, ma molte di esse risultano pericolose per il passaggio di lunghi autoarticolati.

Alle 16.30 la strada è stata completamente liberata e la circolazione ha ripreso normalmente il suo corso.

Un  fatto analogo era successo il 30 settembre scorso, questa volta alla rotonda di Valbrembo, quando un camion ha sbandato mentre stava percorrendo il rondò di Valbrembo, lungo la provincia Villa d’Almè-Dalmine e centinaia di bottiglie di acqua Sanpellegrino sono finite a terra, frantumandosi. (Bruno Silini)

[mc4wp_form]
Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, ,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli