Riapre la pista di pattinaggio Ponteranica in via 8 marzo (Open Day  sabato 24 ottobre dalle 14.30 alle 18 con lezioni di prova gratuite) con la ghiotta novità che dal 10 novembre fino a febbraio bambini e genitori possono entrare gratis per un’ora (20-21) al sabato sera. Infatti, partita in via sperimentale l’anno scorso, l’iniziativa “Rompiamo il ghiaccio” è stata promossa dall’Associazione Pattini e Pareti.

L’invito è rivolto ai bambini tra i 6 e i 10 anni accompagnati dalle famiglie e ai preadolescenti tra i 14 e i 16 anni. “L’obiettivo delle serate è duplicespiega il presidente Claudio Armati –  Da un lato si vuole favorire la socializzazione tra bambini e genitori integrando delle serate a tema in modo tale da far capire l’importanza del gioco condiviso sia ai bambini, ma soprattutto ai genitori che sostengono spesso uno stile di vita frenetico perdendo la possibilità di scoprire l’importanza e la bellezza del trascorrere tempo giocando e conoscendo i propri figli”.

Altra finalità riguarda il sostegno al gruppo dei preadolescenti nella loro maturazione, integrandoli e rendendoli corresponsabili del progetto ludico e al tempo stesso educativo. Oltre a “Rompiamo il ghiaccio” tutto è pronte anche i corsi di pattinaggio artistico (scarica il programma).

Se quest’estate la ripresa della consuetà attività era in forse per un problema alla copertura in legno della struttura comunale, il finanziamento di 32.000 euro da parte di Pattini e Pareti ha scongiurato lo stop.

E’ un inedita collaborazione – conclude Armati – tra associazione ed ente locale. Nel senso che noi mettiamo risorse dentro un’opera pubblica senza la certezza di un possibile ritorno. Il sindaco Alberto Nevola aveva inserito l’intervento nel bilancio 2015. Probabilmente ora i soldi non sono più disponibili anche perché i nuovi spogliatoi di calcio, il cui costo era preventivato in 90.000 euro costeranno alla fine oltre 130.000 euro”. (Bruno Silini)

pista pattinaggio ponteranica

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli