A partire da oggi, lunedì 1 febbraio, per la raccolta differenziata a Bergamo sarà obbligatorio utilizzare i nuovi sacchi codificati e abbinati a ogni singola utenza. Si tratta di un’iniziativa che punta a incrementare la raccolta differenziata in città e a migliorare l’ambiente.

Un’altra novità è quella dell’introduzione delle nuove modalità di distribuzione dei sacchi per la raccolta dei rifiuti indifferenziati (trasparenti) e degli imballaggi in plastica (gialli).

Ogni utenza potrà ora ritirare i sacchi, attraverso i 15 distributori automatici installati da Aprica sul territorio cittadino. Ne consegue che gli stessi non saranno più consegnati con le modalità precedenti. Sino ad ora infatti, i sacchi dovevano essere richiesti dalle utenze o comunque attraverso l’amministratore condominiale o le imprese di pulizie.

Dove si trovano i 15 distributori automatici?

  • Spazio Polaresco (via Polaresco 15) Non disponibile per tutta la durata dell’emergenza Covid
  • Esselunga (via San Bernardino / via Spino)
  • Piattaforma ecologica (via Goltara)
  • Famila Superstore (via Rampinelli 61)
  • Coop (via Autostrada / via Spino)
  • Esselunga (borgo Palazzo 217)
  • Centro Terza Età (via L. Da Vinci 9)
  • Esselunga (via Corridoni 30)
  • Lazzaretto (p.le Goisis 6)
  • Carrefour (via M. di Savoia 4)
  • Funicolare (l.go S. Alessandro)
  • Dpiù (via Serassi 5/7)
  • Il Gigante (via Bono 4)
  • Carrefour (Via Tiraboschi 53)
  • Coop (Via Broseta 68)

Per maggior informazioni sulle nuove modalità è possibile consultare la pagina relativa sul sito del comune di Bergamo, cliccando qui.

Leggi anche: Raccolta differenziata oltre il 73% a Bergamo nel 2020: tutti i dati

Print Friendly, PDF & Email