L’oratorio di Almè è stata la location ideale della prima edizione di “Cerco e scambio figurine calciatori Panini”. Un’idea della famiglia Bosetti condivisa dal curato di Almè don Giorgio Carobbio. Seppur nell’incertezza che accompagna ogni prima edizione, l’intuizione è stata un successo di partecipazione sabato 2 febbraio a partire dalle 16. “Abbiamo deciso – spiega Francesco Bosettidi proporre un’attività che mai nessuno aveva pensato ad Almè. Cosi attraverso locandine appese nei punti di interesse dei ragazzi (campo da calcio, palestra, piscina, edicole) e un cancan social soprattutto su Facebook ,ci siamo ritrovati tra genitori e bambini a scambiarci le figurine con il classico intercalare degli appassionati: “ce l’ho, mi manca…“.

Circa un centinaio di persone, arrivate da tutta la Valle Brembana e dall’Isola, Collezionisti, hanno risposto all’appello dei Bosetti e hanno trovato il tempo di ritrovarsi. Hanno dato così il via allo scambio di figurine, calciatori Panini e Adrenalyn, carte dei Pokemon, Amici Cucciolotti, Atalanta, e i «rollinz» Esselunga. Valanghe di personaggi, da Star Wars a Harry Potter, per giocare ma soprattutto per passare un pomeriggio in compagnia e condividere una passione. La giornata è stata gratuita con l’accesso libero, sia per grandi sia per piccini.Il tutto – continua Bosetti – all’incirca quasi tre ore. La gente è stata contenta e l’indomani molti di persona e su Facebook mi hanno ringraziato. Qualcuno si è spinto oltre chiedendomi di organizzarlo nel loro paese“.




Print Friendly, PDF & Email

Tagged in: