I primi 5 vassoi di vaccino anti-Covid sono arrivati nella giornata di ieri, mercoledì 30 dicembre, a Treviglio.

Si tratta delle prime dosi serviranno per vaccinare il personale dipendente dell’ASST Bergamo Ovest a partire dal prossimo 4 gennaio. Ad annunciarlo la stessa Asst, in quella che forse è la prima nota positiva emessa per la Bassa Bergamasca in questo terribile 2020.

Ats, già da diverse settimane, ha infatti inserito Treviglio nei centri di distribuzione del vaccino anti-Covid della rete di Ats Bergamo. Nel mese scorso, l’ospedale ha riorganizzato la sua farmacia per far spazio e conservare nel modo giusto le fiale del vaccino Pfizer.

Il primo operatore sanitario della Bassa a vaccinarsi è stato il presidente dell’Ordine degli infermieri Gianluca Solitro (di Morengo) nella giornata di domenica, a Bergamo, durante il V-Day.