Prenderà il via lunedì 25 gennaio il processo ai tre ragazzi che quattro anni fa rubarono la statua del Bambin Gesù dal presepe in piazza Manara a Treviglio. Una bravata forse, che potrebbe avere serie ripercussioni per i tre ragazzi, tutti di origine straniera, due dei quali minorenni all’epoca dei fatti.

I fatti risalgono al 30 dicembre 2016. I tre, oggi poco più che maggiorenni, trafugarono in tarda serata la statua del bambinello dal presepe di proprietà della Lega allestito in piazza. Lunedì 25 gennaio, per i due più giovani del trio si terrà l’udienza preliminare al Tribunale dei minorenni di Brescia.

Il furto venne ripreso dalle telecamere della videosorveglianza di , installate tra l’altro perché l’anno precedente si era già verificato un episodio simile.

I due ragazzi all’epoca minorenni, assieme a Issam T., (già maggiorenne nel 2016), si trovavano in centro insieme ad alcune ragazze. Forse proprio per far colpo sulle ragazze (che erano rimaste in disparte) i tre avevano scavalcato la recinzione ed erano entrati nella capanna della natività.

Tagged in:

, ,