Press ESC to close

Bruno Silini

Un viaggio alla scoperta degli strumenti superstiti costruiti dalla celebre dinastia degli Antegnati, organari bresciani.



Terzo appuntamento con Francesco Tasini

Un percorso musicale, ma anche artistico e architettonico, che permette di scoprire e conoscere la bellezza di strumenti liturgici nei suggestivi luoghi che li ospitano. Un’opportunità che investe anche la Bergamasca. Infatti, domenica 17 luglio (ore 18) la rassegna “Antegnati tour” fa tappa ad Almenno San Salvatore nella chiesa di San Nicola. Protagonista del terzo appuntamento (dopo il successo ottenuto dai precedenti maestri Luigi Panzeri e Stefano Molardi) è l’organista Francesco Tasini, vincitore di numerosi concorsi di composizione e co-direttore della rivista trimestrale “Arte Organaria e Organistica” edita da Carrara. Tasini si produrrà in un repertorio che comprende brani di Claudio Merulo, Costanzo Antegnati, Antonio Mortaro, Giovanni Gabrieli, Christian Erbach, Hans Leo Hassler e Samuel Scheidt.

Esecuzioni in contemporanea

L’elemento qualificante della rassegna (che si protrae fino ad ottobre) comporta che l’esecuzione ad Almenno San Salvatore sia in contemporanea con le performance organizzate nella Chiesa dei Santi Eusebio e Vittore di Peglio (Co), nel Monastero Maggiore di Milano (San Maurizio), nella basilica palatina di Santa Barbara di Mantova e nelle chiese di Brescia (Carmine, San Carlo, San Giuseppe e Duomo Vecchio). La rassegna è promossa dalla Diocesi di Mantova con la collaborazione delle Diocesi di Bergamo, Brescia, Como e Milano e sostenuta dalla Consulta Regionale Lombardia dei Beni Culturali Ecclesiastici. Il concerto sarà preceduto alle 16.30 dalla visita alla chiesa di San Nicola (ingresso gratuito), grazie alla collaborazione delle guide coordinate dall’Antenna Europea del Romanico.

Verso l’anniversario

La prossima tappa dell’Antegnati tour sarà il 18 settembre – spiegano gli organizzatori – e si configura come un’anticipazione delle numerose iniziative, musicali e non, che da fine settembre 2016, e per circa un anno, ruoteranno attorno all’organo Antegnati di san Nicola ad Almenno San Salvatore, organizzate in occasione del ventesimo anniversario del restauro”.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli

Preferenze dei cookie