Dopo l’annuncio del sindaco di Sorisole Stefano Vivi che porterà la caserma temporanea dei Carabinieri al centro civico di Petosino (in attesa che si costruisca quella nuova) da Villa d’Almè arriva la prima controproposta. E’ firmata dal consigliere leghista Paolo Donghi (in minoranza in Consiglio comunale). Donghi candida lo stabile delle ex scuole medie in via Dante a Villa d’Almè, vuoto e in vendita da quando il nuovo plesso delle medie è stato portato in via monte Bastia. Lo fa con una richiesta ufficiale al sindaco di Villa d’Almè, Manuel Preda, attraverso l’attivazione di una conferenza dei Capigruppo consiliari. Donghi non fa mistero che preferirebbe la caserma temporanea a Villa d’Almè, da sempre presidio fisico dell’Arma. “La presenza dell’Arma dei Carabinieri – precisa Donghi – sul nostro territorio è garanzia di un indice di sicurezza maggiore per tutta la cittadinanza villese. La loro presenza è entrata a far parte del “nostro” tessuto sociale arricchendolo“. Donghi è anche preoccupato dell’assenza di garanzie sul fatto che “il trasferimento a Petosino rivestirà carattere temporaneo. “Alla luce di quanto esposto – conclude Donghi – e del rischio concreto che l’Arma dei Carabinieri trovi in un primo momento solo un’allocazione provvisoria fuori dal nostro territorio comunale e che poi, con il legittimo interesse di altre lungimiranti amministrazioni comunali potrebbe divenire definito altrove, chiedo che al tavolo della Conferenza dei Capigruppo venga illustrato lo stato di fatto in merito alla questione e la fattibilità di un eventuale trasferimento provvisorio dell’Arma dei Carabinieri nello stabile delle ex scuole medie di via Dante“.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli