Cinquanta centimetri di neve e la Ciaspolata ai Piani dell’Avaro si fa. Questa è la notizia più importante! Dopo mesi di digiuno atmosferico che rischiavano di far saltare la manifestazione, i Piani dell’Avaro di Cusio si sono tinti di bianco confermando la data prefissata mesi fa dagli organizzatori, ovvero il 10 febbraio. Si tratta di un tracciato muscolare di circa sei chilometri. Il percorso è vario caratterizzato da saliscendi, mai troppo impegnativi né con salite lunghe. E’ stato tracciato dal gatto delle nevi, quindi ben assestato e molto largo. Permette di esprimersi senza problemi correndo o camminando sia per gli agonisti sia per famiglie e ragazzi che si vogliono avvicinare questa magnifica specialità della corsa con le ciaspole. Sono particolati che consentono di spostarsi agevolmente a piedi sulla neve fresca poiché la loro forma aumenta la superficie calpestata e quindi anche il cosiddetto galleggiamento su ambiente innevato. Il tutto nella speranza di poter godere di un magnifico panorama baciato dal sole della Valle Brembana.


Lo start è alle ore 9.30. Il noleggio delle ciaspole è possibile avvicinandosi allo stand delle iscrizioni: 20 euro (gara + pranzo). Si ricorda che i Piani dell’Avaro sono situati alla fine di una strada asfaltata che da Cusio si dirige a nord-ovest. Per raggiungere Cusio si prosegue lungo la strada provinciale della Valle Brembana. Poi, arrivati in località Olmo al Brembo si prosegue lungo la strada principale che attraversa più avanti gli abitati di Averara e Santa Brigida. Arrivati a Cusio si segue lungo la strada principale fino ai Piani.  I Piani dell’Avaro sono un posto ideale per le famiglie e per gli amanti degli sport invernali di fatica come le ciaspole e lo sci di fondo. Il divertimento per i bambini è assicurato grazie alla presenza di piste da bob e di una piccola pista di discesa dotata di skilift. Testimonial dell’appuntamento (organizzato dal rifugista Remo Cattaneo) sono Michele Dall’Ara e l’olimpionico Davide Milesi da anni grandi amanti e sostenitori delle ciaspole. La giornata sarà presentata da Paolo Regazzoni. Preiscrizioni entro venerdì alla mail michele.dallara@gmail.com. E’ possibile iscriversi alla Ciaspolata ai Piani dell’Avaro anche il giorno della gara con una maggiorazione di 2 euro. Scarica la locandina


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli