Press ESC to close

Silvia Colombo

” Non esiste fine che ci limita // Non aver paura c’è la musica // Dove sei ora che musica c’è // Suonala ancora, fallo per me.. “. Si conclude così il brano che Dodi Battaglia, il chitarrista dei Pooh ha scritto nel brano dedicato all’amico e collega di una vita Stefano d’Orazio scomparso a novembre a causa di complicanze dovute al Covid.

Un brano semplice ma decisamente toccante, che è stato accompagnato da un videoclip altrettanto semplice e altrettanto emozionante.

Il video di Una Storia al Presente è stato girato presso il Teatro Comunale Alice Zeppilli di Pieve di Cento (BO). Protagonista unico è proprio lo stesso Battaglia, solo su un palco, che con la sua chitarra intona le parole del brano scritto per l’amico. Nessun riferimento diretto a D’Orazio, se non sul finale, quando nel richiudere la custodia della sua chitarra, vengono inquadrate le bacchette di un batterista. Il momento finale del videoclip ma sicuramente anche quello più toccante. Vediamolo insieme:

Una Storia al Presente, il brano omaggio a Stefano d’Orazio, farà parte del prossimo album di inediti di Dodi Battaglia, in uscita in primavera. Sancirà la nuova direzione artistica intrapresa dal compositore ed interprete originario di Bologna.

Nei giorni scorsi è stato lo stesso Battaglia, con un post pubblicato sui propri social, a ringraziare i tanti commenti positivi che sono giunti in seguito alla pubblicazione del brano. Il brano è stato infatti sin da subito molto apprezzato dai fan che da novembre ad oggi non hanno mai smesso di omaggiare il batterista.

Print Friendly, PDF & Email

Preferenze dei cookie