Un grave incendio si è verificato nella scorsa notte in un cascinale ristrutturato a Clusone. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Clusone, intervenuti sul posto per domare le fiamme, hanno lavorato ininterrottamente per più quattro ore per spegnere definitivamente l’incendio.

L’allarme è scattato nella notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 febbraio 2021. Le fiamme che hanno invaso il tetto dell’abitazione, hanno avuto origine dalla canna fumaria del cascinale ristrutturato di Clusone. I Vigili del Fuoco sono giunti sul posto, in via Michelangelo da Caravaggio dopo le 2. A dare l’allarme una volta viste le fiamme, sono stati gli stessi abitanti del cascinale.

A supporto dei vigili del fuoco del distaccamento di Clusone, presente anche l’autoscala della centrale operativa di Bergamo. L’intero intervento è durato più di quattro ore. Dopo ore di lavoro ininterrotto, l’incendio infatti è stato spento definitivamente solamente attorno alle ore 6 di questa mattina, giovedì 11 febbraio.

Dopo aver spento le fiamme, i pompieri hanno proceduto con la bonificazione dell’intera area compromessa. Fortunatamente l’incendio a Clusone non ha causato feriti. Solo un grosso spavento per le famiglie che abitano nel cascinale e il danno al tetto completamente distrutto.

Leggi anche: Ieri giornata di elisoccorso in Alta Valle Seriana

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,