Press ESC to close

Alessandro Grazioli

Ho scritto questo breve racconto per bambini perché dentro la questione, vax o no vax, gli adulti rischiano di non accogersi che stanno lasciando i loro figli soli davanti alle loro paure.

Mister posso chiederti una cosa?” – domandò, con volto preoccupato, Johnny davanti al sacco di boxe

Certo, dimmi tutto!” – rispose prontamente l’allenatore.

Sai la questione dei vaccini per il covid 19…ecco dunque…io non so proprio cosa fare perché mia mamma è favorevole mentre mio papà è contrario e l’atmosfera in casa è pesante ed io sono triste perché non voglio deludere nessuno

Capisco la tua difficoltà e, non essendo un medico, non ti so aiutare a capire le questioni tecniche legate al vaccino ma una cosa mi sento di dirti

E cosa mister?

Sai chi è la migliore amica di chi fa il nostro sport? Si chiama Jenny Fifa!

E chi sarebbe scusa?

E’ una energia potente che ognuno di noi sperimenta quando si sta per affrontare una sfida e bisogna imparare a gestirla bene perché può determinare la nostra vittoria o, la contrario, la sconfitta”.

“In che senso?

Immaginala come un fuoco: se conosci le sue caratteristiche e lo sai dominare…allora lui ti riscalda e non corri pericoli inutili ma se invece non lo domini allora rischia di bruciarti

È vero non ci avevo mai pensato! E cosa c’entra con la questione dei miei genitori?

Pensaci bene: loro cosa hanno in comune?

Niente, te lo garantisco!

E’ invece entrambi stanno sperimentando “Jenny Fifa” ma arrivano a soluzioni molto differenti. Allora il punto non è chi ha ragione ma come si fa a fare compagnia a chi ha paura?

Io non lo so e tu Mister?

Si fa come stiamo facendo tu ed io in questo momento: manifestando le proprie preoccupazioni a chi sappiamo volerci bene fidandoci, poi, della sua indicazione: proprio come nella boxe! Vedi Johnny quando c’è un nuovo incontro da affrontare, riconoscere che si ha bisogno di un allenatore preparato è fondamentale per iniziare a scrivere una pagina vincente della sfida altrimenti il rischio è di andare ko con quello che già si pensava di sapere”.

E allora cosa devo fare? A chi devo dare ragione mister per ritrovare la serenità in casa e vedere i miei genitori in pace?

Digli cosa provi e che anche tu hai paura e chiedigli che non ti lascino solo dentro questo sentimento…vedrai che così facendo le vostri “Jenny Fifa” sapranno dialogare e, insieme, troverete la strada migliore per voi!”

Grazie mister, e tu sei vaccinato?

La vedi questa cicatrice che ho sul braccio? È il segno di una vaccinazione che mi hanno fatto tanti anni fa quando ero bambino e, come vedi, sono ancora vivo e ho vinto tanti incontri nella mia vita! Ad ognuno il suo lavoro, ecco come la penso anche oggi rispetto al Covid

Grazie Mister! Oggi quando tornerò a casa parlerò di Jenny Fifa e sono certo che mamma e papà mi sapranno ascoltare perché mi vogliono bene!


Leggi anche: Un Natale fuori dal mondo

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

, , ,

Autore

Alessandro Grazioli

Marito e papà di 4 bambini, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, Business Unit Eticapro, Consigliere Comunale, scrittore di libri per l'infanzia, divulgatore e influencer sociale su Socialbg

Vedi tutti gli articoli

Preferenze dei cookie