Dopo l’apprezzato spazio di Bergamo, sotto i portici piacentiniani del Sentierone, l’ex arbitro e oggi gallerista Mario Mazzoleni inaugura un nuovo e accogliente locale nella centrale piazza di Ponte di Legno.

Una nuova galleria d’arte, con la solita impronta Mazzoleni, votata alla Pop e alla Street art, con artisti affermati del calibro di Andy Warhol affiancati a nuovi volti talentuosi ed emergenti del panorama artistico internazionale.

Il piano terra del Palazzo Evan, in Piazza XXVII Settembre, nella località sciistica camuna di Ponte di Legno, a pochi passi dalle innevate piste da sci del comprensorio del Tonale, 200 mq di galleria multicolore, con sculture, grafiche, opere luminose a neon ed accattivanti installazioni.

Dopo lo spazio estivo di Fortevillage Resort in Sardegna – sottolinea visibilmente soddisfatto l’ex fischietto bergamasco – ci mancava uno spazio altrettanto prestigioso e d’impatto in una località montana, da qui la scelta di Ponte di Legno, che negli ultimi anni sta registrando una crescita significativa in termini di turismo d’élite”.

L’esposizione resterà allestita fino a Pasqua con diversi artisti rappresentati “certamente i nostri cavalli di battaglia, bravi e talentuosi, da Vincent a Mart Signed, da Amadio a Meggiato con uno spazio particolare dedicato al genio assoluto di Warhol e le sue iconiche Marilyn”.

Print Friendly, PDF & Email