La Regina Elisabetta, 95 anni, ha inviato una lettera al consigliere comunale di Valbondione Walter Semperboni. La missiva è stata scritta su carta intestata di Buckingham Palace e reca la firma di Andrew Paterson, direttore delle operazioni, ufficio del segretario privato di sua Maestà. “La Regina mi ha chiesto di ringraziarla per il suo premuroso messaggio di affetto che le ha inviato in occasione della morte dell’amato marito di Sua Maestà, il Duca di Edimburgo Filippo“, si legge nel testo. “La Regina è rimasta colpita dai messaggi ricevuti ed è molto grata per le sue parole gentili”, ha scritto Paterson. Walter Semperboni aveva inviato alla sovrana di Gran Bretagna e Irlanda del Nord le condoglianze per la scomparsa del consorte avvenuta lo scorso 9 aprile all’età di 99 anni.

Mi sono sentito in dovere di scrivere a Sua Maestà – precisa Semperboni – perché da rappresentante, nel mio piccolo, delle Istituzioni Italiane mi pareva un dovere rivolgere un doveroso pensiero a Sua Maestà a nome dei Cittadini di Valbondione per la scomparsa del marito. Ritengo la Regina Elisabetta una donna capace e di stile. Uno stile che si è espresso anche nell’avere risposto e nel contenuto della risposta stessa. In un mondo votato alla tecnologia un rappresentante delle Istituzioni deve aggiornarsi e sapere ciò che succede anche al di fuori del proprio orticello“.

Leggi anche: Il sostegno di Walter Semperboni ai sindaci brembani multati dalla Digos

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli